Cavolfiore all’acciugata

Ricordo di mia nonna, questo, ancora sento il profumo che inondava la cucina fin dal mattino. Lei – come forse molte allora – si alzava presto e cominciava a cucinare fin dal mattino, forse più un’abitudine che una vera esigenza. In questo caso però lo motivava, perchè “più sta lì e più si insaporisce”. Vero? Forse. Io l’ho fatto poco prima, diciamo una mezzoretta, anche per farlo raffreddare nella sua salsina. Sì, perchè questo è un modo di consumare il cavolfiore anche d’estate, ed è BUONISSIMO nella sua semplicità. Un contorno, certo… ma proverò a condirci anche una pasta fredda. Le nonne hanno sempre ragione!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

1 cavolfiore
q.b. olio evo
1 spicchio aglio
q.b. acciughe sott’olio
q.b. peperoncino macinato

Strumenti

Vaporiera
Ciotola
Padella

Passaggi

Tagliare il cavolfiore a pezzi, possibilmente senza “tagliare” i “fiori”, e cuocerli a vapore lascandoli abbastanza al dente. Il piatto deve avere una certa “croccantezza”. Qui indico 10 minuti ma saranno fin troppi, anche perchè dipende dalla grandezza dei pezzi. In ogni caso puoi sentire con uno stecchino il grado di cottura preferito.

Mentre il cavolfiore cuoce rosolare a fuoco dolce un po’ di olio in un padellino antiaderente ( circa 3/4 cucchiai), aggiungere l’aglio (io in camicia), il peperoncino e le acciughe ( 5 o 6 secondo i gusti, io abbondo perchè le adoro)

Appena il cavolfiore è del grado di cottura desiderato trasferirlo in una ciotola e cospargerlo SUBITO con il condimento ottenuto, ancora bello bollente: solo così prenderà sapore. Mescolare bene, con delicatezza, perchè il condimento raggiunga ogni singolo pezzo del cavolfiore, mettere u coperchio e lasciar raffreddare a temperatura ambiente. Appena freddo il cavolfiore sarà pronto per essere gustato. Buon appetito!

Lo vuoi ancora più saporito? Aggiungi qualche cappero al condimento!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.