Cardi gratinati

cardi-gratinatiE rieccomi con i cardi, verdura che adoro da sempre.
Qualcuno mi ha fatto notare in un commento che spesso vengono un po’ dimenticati sulle nostre tavole, a casa mia al contrario entrano spesso, li adoriamo e – lo sapevate? – sono una ricca fonte di ferro oltre ad essere squisiti.
La tradizione li considerava un contorno “di lusso”, non so perchè, ma in tavola era piatto di pregio e raffinatezza.
Questa è la preparazione più classica, i cardi gratinati sono uno dei contorni più ricchi e succulenti, potrebbero fare quasi da piatto unico.
Semplici da preparare, si adattano al clima invernale, e si accompagnano bene con carni bianche ( a gusto mio).

– 1 k di cardi
– 1 l. di latte intero
– 80 g. di burro
– 80 g.  di farina
– parmigiano qb
– noce moscata qb
– sale

Pulire i cardi e lessarli al dente in acqua salata.
Nel frattempo preparare una besciamella sciogliendo il burro, aggiungendo la farina e quindi il latte e la noce moscata. Appena si sarà addensata aggiungere due cucchiai di parmigiano e mescolare bene.
Scolare i cardi e mescolarli con metà della besciamella, quindi metterli in una pirofila da forno e livellarli appena.
Coprire con la restante besciamella e spolverare con il parmigiano.
In forno a 200° per circa 15/20 minuti, dovrà formarsi la classica crosticina dorata.
I cardi gratinati andranno lasciati risposare un poco prima di essere serviti. 

Views All Time
Views All Time
593
Views Today
Views Today
1

2 Risposte a “Cardi gratinati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.