Crea sito

Carciofi arrostiti con salmoriglio, un contorno davvero unico

Carciofi arrostiti

Carciofi arrostiti

Chi non ha mai assaggiato i carciofi arrostiti avrà sicuramente una grande sorpresa. Eh sì, perchè detto così sembra una cosa persino banale, ma il gusto non è lontanamente immaginabile. E’ vivo in me il ricordo di una sera che parlai con mio padre di questo piatto portando a casa una decina di carciofi “Ma saranno troppi” obiettò. L’indomani sera si pentì di non averne comprati altrettanti, e lo stupore sul suo viso era assolutamente divertente. In questo caso li ho cotti in forno, ma naturalmente se avete a disposizione un barbecue il piatto sarà ancora più ineffabile. Di antica origine siciliana, i carciofi arrostiti sono uno dei contorni più buoni che abbia mai assaggiato, una volta cotti vengono conditi con il tipico “salmoriglio” e … accendete il forno, via!

Ingredienti:

  • 10 carciofi
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • mezzo limone
  • origano fresco qb
  • olio evo qb

Procedimento:

Pulire i carciofi privandoli del gambo e SOLO delle prima foglie esterne ( se li cuocete al barbecue non togliere nemmeno quelle) , ungere appena una teglia e disporvi i carciofi interi, regolando il forno alla massima temperatura, possibilmente ventilato.

Ne frattempo preparare il condimento, tritando finemente le erbe e sbattendole con olio, sale e succo di limone.

Far cuocere i carciofi circa 30/35 minuti ( dipende dalla grandezza e dal forno), le foglie esterne dovranno essere quasi bruciacchiate. Lasciarli freddare quel tanto che basta per poter eliminare le foglie esterne, quindi tagliarli a fette spesse ( o in quattro spicchi) e condirli con abbondante salsetta. Servire caldi caldi, possibilmente in un vassoio riscaldato.

Prendere quindi accordi con il verduraio di fiducia per fare un doppio acquisto la volta successiva. Si consiglia vivamente di non invitare troppi amici o rimarrete senza… a parte gli scherzi, spero mi saprete dire, gli amanti di questa deliziosa verdura avranno scoperto un piatto davvero unico: i carciofi arrostiti. Alla prossima!

 

Una ricetta di famiglia per un piatto di antica tradizione: le trofie alla genovese, quelle
Oggi vi racconto i fagioli al fiasco senza fiasco velocissimi. I fagioli al fiasco sono
Frittata di patate e ventricina Confesso che ero molto indecisa se pubblicare o meno la
Trippa alla ligure In tutta la Liguria  - ma in particolare a Genova - la
Un must della cucina ligure : la torta pasqualina, in questo caso la pasqualina di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.