Crea sito

Carbonara di carciofi, un primo piatto spettacolare

Carbonara di carciofi

Carbonara di carciofi

Il mio amore per la carbonara di carciofi è sviscerato… bhè, non esageriamo, ma sicuramente – non essendo particolarmente amante della pasta – è uno dei primi piatti che preferisco. La cremosità della carbonara si unisce al gusto particolare dei carciofi e delle erbe aromatiche dando vita a una vera prelibatezza. Inoltre è di semplice preparazione che non guasta mai, adatta a una cena o un pranzo informale ma ben impiattato può diventare anche un primo importante per una cena con amici. Ora poi siamo al culmine della stagione, almeno qui da noi, quindi sbizzarriamoci a gustare i carciofi prima che spariscano… andiamo in cucina!

Ingredienti (4 persone)

  • 4 carciofi
  • 350 g di spaghetti grossi
  • 80 g. di pancetta affumicata
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • mezzo bicchiere di latte
  • uno scalogno
  • un ciuffo di prezzemolo
  • un ciuffetto di maggiorana
  • olio evo qb

Procedimento

Far imbiondire lo scalogno affettato sottilmente in una padella antiaderente che possa contenere anche la pasta, aggiungere quasi subito la pancetta a dadini e far rosolare. Tagliare due carciofi a fettine e gli altri due a piccolissimi pezzi, quasi tritati, il modo che il sapore risulti poi perfettamente amalgamato. Aggiungerli al soffritto di scalogno e pancetta, abbassare il fuoco e coprire la padella con un coperchio. Portarli a cottura girando ogni tanto e lasciandoli abbastanza sodi.

Nel frattempo sbattere le uova con il latte, il prezzemolo e la maggiorana tritati finemente e il parmigiano.

Cuocere la pasta al dente, trasferirla dopo averla scolata nella padella e mescolare bene con il condimento di carciofi, a fuoco abbastanza vivo. Abbassare quindi il fuoco e aggiungere il composto di uova, mantecando un poco con il fuoco al minimo e poi spento. Aggiungere un filo di olio evo a crudo e mescolare nuovamente. Servire subito la carbonara di carciofi, bella calda e cremosa, in casa mia è ormai un classico ma chi ancora non la conosce rimarrà estasiato da questo sapore… garantito!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.