Crea sito

Burgos cheese con pere caramellate al rum, un fresco dessert dell’ultimo minuto

Il Burgos cheese, formaggio di Burgos, prende il nome dalla città castigliana dove è fatta. È un formaggio fresco e  morbido fatto con latte di pecora.  E’ usato soprattutto come dessert, con miele, marmellata o noci. Quando l’ho visto sullo  scaffale del supermercato non sapevo cosa fosse, oltre al nome in spagnolo c’era scritto solo “formaggio fresco” ma istintivamente l’ho acquistato, aveva una forma così carina, sembravano piccoli budini e mi stimolava la fantasia. Bella cosa avere sempre qualcosa di curioso nel frigorifero: ieri sera è nato questo piccolo dessert, fresco e goloso. Perchè  pubblico la ricetta? Perchè è un’idea che – a parte questo delizioso formaggio – si può utilizzare secondo me anche con formaggi simili o semplici ricottine, quindi un dessert dell’ultimo minuto… sempre meglio averne uno di scorta nel ricettario!

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • burgos cheese 4
  • pere mature 2
  • rum 2 cucchiai
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Cacao amaro in polvere qb
  • Gocce di cioccolato fondente qb

Preparazione

  1. Sbucciare le pere e tagliarle in piccoli pezzi, quindi metterle in un pentolino antiaderente, aggiungere il rum ( o se preferite una fialetta di aroma al rum)e lo zucchero e farle cuocere dapprima a pentola coperta e poi scoperta, alzando un poco la fiamma, fino a caramellarle un poco. Far raffreddare.

  2. Procedere all’impiattamento: spolverare il piatto di cacao in polvere, appoggiare delicatamente il formaggio, disporre sulla sommità un quarto delle pere e decorare con le gocce di cioccolato. Fatto? Già fatto, non resta che portarlo in tavola e gustarlo!

Note

Il burgos cheese ci è piaciuto moltissimo, è un piccolo e fresco dessert dell’ultimo minuto m afa una grande scena ed è ideale per finire in bellezza una cena. La prossima volta proverò con delle ricottine fresche perchè è proprio l’idea che ci è piaciuta: nulla di che, ma delizioso e rapidissimo, e visto che siamo praticamente in estate è una piccola ma preziosa idea… da tenere a mente!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.