Bianco di pollo farcito

So di andare un po’ controcorrente, ma amo il bianco di pollo.. . sì, il petto insomma, quello che molti non sanno mai come preparare o che giudicano debole nel sapore.
Lo amo perchè ci può fare davvero di tutto, si sposa bene con moltissimi sapori, e basta poco per renderlo morbido e succulento. Non ha quasi osso, è.. eclettico insomma, e non so contare i modi in cui l’ho preparato … e gustato. Oggi ti racconto un modo ancora diverso, farcito e cotto al cartoccio, una meraviglia! Semplicissimo da disossare, ha solo il classico ossino a V con il quale si giocava qualche volta da bimbi, e una cartilagine, poi ci puoi mettere ciò che vuoi, io ho optato per peperoni e provola, una vera delizia!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1petto di pollo intero ( 700 g. ca)
  • 1peperone rosso
  • 1peperone giallo
  • 70 gprovola a fettine
  • q.b.Maggiorana
  • q.b.Origano
  • q.b.olio evo
  • q.b.sale

Strumenti

  • Teglia
  • Carta forno
  • Padella

Preparazione

  1. Tagliare i peperoni a striscioline, condirli con olio, origano e maggiorana e cuocerli in padella o nel forno, finchè saranno abbastanza teneri ma al dente. Non indico un tempo di cottura perchè dipende dalla qualità e dallo spessore, io li ho fatti cuocere poco più di una decina di minuti nel fornetto elettrico.

  2. Nel frattempo disossare il petto di pollo e aprire le due metà a libro per poterlo farcire.

  3. Adagiare il petto di pollo su un foglio di carta forno abbastanza grande da potercelo avvolgere comodamente una volta farcito e poterlo chiudere.

  4. Disporre le fettine di provola sul petto dopo averlo salato un poco, quindi coprire con i peperoni distribuendoli in maniera omogenea.

  5. Arrotolare il petto così farcito, ungere con un po’ di olio evo e chiudere la carta forno a caramella. Non occorrerà legare il rotolo, che si sigillerà durante la cottura in maniera sufficiente per poterlo affettare.

  6. Cuocere in forno preriscaldato per circa 30 minuti, e lasciar raffreddare un poco prima di affettarlo.

Colorato, profumato, saporito… che aspetti a provarlo?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.