Crea sito

Pappa al pomodoro ricetta toscana di riciclo

Conoscete la pappa al pomodoro? E’ buonissima, è una ricetta della mia infanzia, la preparava la mia mamma per riciclare il pane quando diventava raffermo, mi ricordo che la cucina si riempiva di un profumino….ancora mi sembra di sentirlo

La pappa al pomodoro è una ricetta toscana, semplice e sana, profumata dal basilico, occorrono pochi ingredienti per trarne un piatto povero ma saporito.

Se presentata in coppettine diventa anche un grazioso antipasto, rustico-chic

pappa al pomodoro
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-5 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pane raffermo 300 g
  • Pomodori 500 g
  • Brodo vegetale 1 l
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • cipolla mezzo spicchi
  • Basilico q.b.

Preparazione

  1. pappa al pomodoro

    Di solito la pappa si prepara in estate, ma a volte la preparo anche nei periodo freddi e la servo bene calda, è un ottimo modo per riciclare il pane raffermo, ricordo sempre mia mamma che mi ricordava che dobbiamo onorare il pane, sudore della fronte. Lei ha vissuto la sua infanzia durante la guerra e a quei tempi non si sprecava neanche una briciola del cibo.

  2. Io di solito uso  i pomodori colti in estate e messi in congelatore sbollentati e sbucciati, sempre pronti all’uso.

    Mettere in una casseruola qualche cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio, accendere il fioco e far andare a fuoco basso.

  3. Quando l’aglio  è imbiondito, è il momento di aggiungere i pomodori sbucciato, alzare la fiamma. Lasciare cuocere la salsa per qualche minuto, aggiustare di sale e incoperchiare. Io uso di solito un tegame di coccio.

     

     

  4. Strizzare un pò il pane e aggiungere al pomodoro che cuoce.

    Lasciare cuocere 10-15 minuti fino a che il pane si è sfatto, se è necessario aggiungere un po’ di brodo vegetale. In estate aggiungo anche del  basilico tagliato, ma non sempre in inverno è possibile trovarlo, gli conferisce un profumo meraviglioso.

    Lasciar riposare la pappa al pomodoro per almeno un’ora, servire  comunque tiepida con un giro di olio e una spruzzata generosa di pepe.

Note

Grazie per essere passata dal mio Blog, se  la ricetta ti è piaciuta puoi lasciare un commento, mi farebbe piacere, oppure  puoi darmi un suggerimento per aiutarmi a migliorare.

Questa è la  mia  pagina Facebook 

Per le altre ricette ecco la mia Home

Pubblicato da daleccarsiledita

Il mio nome è Paola, sono senese . Sono sposata da 28 anni, ho 2 figli di 23 e 25 anni. La cucina, insieme all'informatica e al cinema è uno dei miei hobby.......creare mi rilassa. Da qualche mese sto cercando di curare le foto delle ricette, spero di imparare sempre di più e sempre meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.