Crea sito

Girelle di pasta brioche con cioccolata e glassa

Che buone queste girelle di pasta brioche. Che meraviglia iniziare la giornata con una buona colazione a base di dolci sani, morbidi morbidi e con tanta cioccolata dentro,ed una delicata glassa sopra, mettono l’allegria.
girelle di pasta brioche

Girelle di pasta brioche

Ingredienti per circa 12- 13 girelle:

200 g farina

300 g farina manitoba

2 uova

15 g di lievito di birra

200 ml di latte

50 g di zucchero

100 g di burro

un pizzico di sale

per il ripieno:

 crema pasticcera

100 g di gocce di cioccolato

per la glassa:

40 g di zucchero semolato

60 ml acqua

 girelle di pasta brioche

 

Per l’impasto della pasta  brioche  sciogliere il lievito di birra nel  latte tiepido.
Impastare con un robot oppure il bimby la farina, lo zucchero, il latte con il lievito e le uova, versandone una alla volta.
Lavorare l’impasto per circa 5 minuti., aggiungere poi il sale, il burro morbido e continuare a lavorare nell’impastatrice per una decina di minuti a bassa velocitàvelocità.
Quando l’impasto diventa compatto ed elastico, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare  fino a raddoppio del volume lontano da correnti d’aria.

girelle di pasta brioche

Stendere l’impasto di pasta brioche sopra  un piano infarinato, con un mattarello appiattire conferendo una forma  quadrata, lunga  circa 30 cm per ogni lato.
Ricoprire il quadrato di pasta brioche con un velo di crema pasticcera fredda e soda, oppure se si preferisce con un velo di marmellata.
Versare sopra la crema le gocce di cioccolata oppure del cioccolato fondente tagliato a pezzettini rimanendo ad un centimetro abbondante dai bordi.
 Arrotolare la pasta e tagliare  le girelle. Coprire con pellicola per alimenti e lasciare lievitare per circa mezzora
 Cuocere in forno caldo a 180-200°C per circa 15 minuti o fino a quando le girelle avranno assunto un bel colore dorato
 Lasciare intiepidire le girelle, intanto preparare la glassa facendo bollire per qualche minuto l’acqua con lo zucchero (si deve ottenere la consistenza corposa dello sciroppo). Una volta che la glassa si è intiepidita pennellare le girelle, lasciare raffreddare, otterremo così dei dolcetti lucidi.
…Da leccarsi le dita

 

Pubblicato da daleccarsiledita

Il mio nome è Paola, sono senese . Sono sposata da 28 anni, ho 2 figli di 23 e 25 anni. La cucina, insieme all'informatica e al cinema è uno dei miei hobby.......creare mi rilassa. Da qualche mese sto cercando di curare le foto delle ricette, spero di imparare sempre di più e sempre meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.