Il dado vegetale è stata una delle prime ricette che ho imparato a fare con il bimby

Dado vegetale

Dado vegetale

Siamo nel periodo invernale, è di obbligo la sera preparare per cena zuppe, vellutate, minestre…..che buone, adatte a riscaldare lo stomaco. Mio marito ama soprattutto le minestre e il dado vegetale mi aiuta a renderle più saporite.

E’ così semplice da preparare, certo il bimby è un gioiello in cucina, valido aiuto sia per chi se la cava bene, sia per chi è alle prime armi. Basta mettere tutti gli ingredienti all’interno del boccale, impostare temperatura, tempo e velocità……ed il gioco è fatto. Il bimby lavorerà al posto vostro e voi potrete dedicarvi alle cose che più vi piacciono.

Quando il programma è giunto al termine il bimby vi avviserà con un suono. In questa ricetta oltre alla cottura di tutte le verdure è necessario omogeneizzarle una volta che queste sono cotte ed in questo il bimby è davvero imbattibile, trasforma tutto in una crema senza la minima traccia di bucce….

La ricetta è quella del libro base del bimby, direi…..la bibbia per imparare ad usare questo elettrodomestico. Otterrete un dado fatto in casa sano e genuino, assolutamente superiore a quelli che si trovano in commercio

Ingredienti per un vasetto di media-grande dimensione

150 gr. di sedano a pezzetti

100 fr. di carote a pezzetti

100 gr. di cipolle a pezzetti

100 gr. di zucchine a pezzetti

1 spicchio di aglio

1 ciuffo di prezzemolo

qualche foglio di salvia e rosmarino

2 cucchiai di olio

30 gr. di vino bianco

300 gr. di sale grosso

  • Mettere nel boccale tutte le verdure a pezzetti e tritare 10 secondi velocità 7
  • Unire sale, vino ed olio e cuocere a temperatura VAROMA velocità 2 tenendo il misurino inclinato
  • Portare lentamente a velocità 6
  • Successivamente omogeneizzare il tutto portando lentamente a velocità 10 per 1 minuto circa
  • Se il dado risulta particolarmente “morbido”, lasciarlo addensare qualche minuto VAROMA velocità 2

Visto come è semplice? Avrete in pochissimo tempo un dado genuino

Versare il dado all’interno di un vasetto e conservare in frigo per circa 2 mesi, oppure versarlo nelle vaschette del ghiaccio e congelare. Avrete il vostro dado sempre pronto

Se ti piacciono le mie ricette seguimi nella mia pagina Facebook Da leccarsi le dita

 

 

 
14 Comments

14 comments on “Dado vegetale con il bimby”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.