pannacotta al pecorinoVolete fare bella figura con uno sfizioso antipasto da fare rigorosamente in anticipo, semplicissimo e raffinato? Ecco quello che cercate, il cuore di pannacotta al pecorino, che ne dite? Vi spigo come si fa, è velocissimo, si prepara in anticipo ed è gradito da tutti

 

E’ un grazioso bocconcino di pannacotta al pecorino che viene servito insieme ad una  vellutata di fragole all’aceto balsamico, ottimo accostamento di sapori.

Ingredienti per una ventina di bocconcini:
100 ml di panna fresca
100 ml di latte intero
50 gr. di pecorino romano grattato fine
1 foglio da 2 gr.  di colla di pesce + mezzo foglio

 

Per velocizzare ho usato il bimby: mettere in bagno la colla di pesce, porre nel bimby la panna, il latte e il pecorino, 80° per 5 minuti. Strizzare la colla di pesce e aggiungerla al composto, mescolare per pochi secondi e versare negli stampini in silicone. Io ho usato quelli della grandezza di uno cioccolatino.
Porre in congelatore e lasciarli lì a consolidare.

 pannacotta al pecorino

 

Un’ora prima di servire sformare i cuori direttamente nel piattino che verrà coperto con pellicola trasparente perchè non si secchi lasciandolo scongelare.
Al momento di servire aggiungere un cucchiaino di vellutata di fragole  all’aceto balsamico e un paio di crostini croccanti.

Fa fare bella figura e l’impegno è davvero minimo

Naturalmente si possono usare altri formine, l’importante è farli piccolini

 pannacotta al pecorino

 
32 Comments

32 comments on “Cuore di pannacotta al pecorino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.