La composta di pere e arance è un “esperimento” ben riuscito, è una composta leggera e profumata che si prepara in soli 50 minuti, adatta da spalmare sul pane, le fette biscottate o anche per farcire una crostata, è molto buona ed è light.

composta di pere

 

Perchè rinunciare al piacere della marmellata, anche quando abbiamo qualche chilo di troppo ci possiamo concedere questa squisita composta praticamente senza zucchero, una vera goduria per il palato, ecco tanta buona frutta a basso contenuto calorico….davvero light

Composta di pere e arance

Questa mia composta di pere e arance piace molto a mio marito, non è particolarmente dolce, è di consistenza morbida e poi è davvero leggera per quanto, oltre che per la colazione io la uso per farcire i dolci, posso permettermi uno sfizio in più

Preparo spesso la composta di pere, perchè insieme a quella di fragole (che troverete qui) è delicata e non stucchevole.

Porzioni: un barattolo grande oppure 2 più piccoli

Tempo di preparazione: 50 minuti

composta pere

Ingredienti

800 gr. di pere William

1 o 2  mele

1 arancia biologica

il succo di un limone spremuto

100 gr. di spremuta di arance

io la adoro senza zucchero, la pera William è dolce e molto gradevole. ma  se desiderate potete aggiungere 3 cucchiai di zucchero di canna

  • Sbucciare le pere e la mela e  tagliarle a pezzi piccoli piccoli
  • sbucciare con il pelapatate l’arancia biologica e tagliare a listarelle qualche pezzetto di buccia da mettere insieme alla frutta
  • spremere il limone e versarlo sopra alla frutta tagliata
  • unire anche 100 gr. di spremuta di arancia
  • aggiungere lo zucchero
  • versare all’interno di una pentola con il fondo spesso
  • mescolare bene
  • porre sul fuoco medio, quando raggiungerà il bollore abbassare la fiamma
  • mescolare periodicamente per evitare che la composta si attacchi sul fondo
  • precedentemente avrete sterilizzato i barattoli di vetro in forno oppure in acqua bollente
  • trascorsi 50 minuti rovesciare la composta nei barattoli sterilizzati, incoperchiare velocemente e capovolgere i vasetti per favorire il sottovuoto
  • lasciare raffreddare completamente e controllare che nel centro del coperchio si sia formato un avvallamento, che comprava la presenza di sottovuoto
  • conservare al buoi per un massimo di 6 mesi
  • all’apertura conservare in frigorifero e consumare nell’arco di pochi giorni

Se ti piacciono le mie ricette seguimi nella mia  pagina Facebook  così non perderai nessuna delle mie prossime novità

3 Commenti

3 Commenti su Composta di pere e arance (light)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.