A volte basta poco per dare un tocco nuovo ad un piatto che si fa frequentemente, ad esempio preparare una semplice cheesecake rovesciata,  non con il solito metodo conosciuto da tutti: biscotti, crema e poi il topping…..ma al contrario, mettendo come base il topping, poi la crema e in alto invece i biscotti croccanti.

img-20150913-wa0006-2

 

Per dirlo più semplicemente ecco una cheesecake rovesciata! Io ho usato dei bicchierini da finger food, per rendere ancora più gradevole la preparazione  all’occhio.

Ho visto questi graziosi bicchierini di cheesecake rovesciata qualche giorno fa ad un buffet per un matrimonio, carinissimi! Chi aveva organizzato la festa ne aveva fatti davvero tanti e di colori e gusti ben assortiti, un gran bel colpo d’occhio!

Come tutte le cheesecake, anche questa versione necessita di riposo in frigo prima di essere gustata e quindi è un dolce da fare in anticipo. Ho cercato di rendere questo delcetto più leggero possibile dal punto di visto dei grassi usati, quindi niente panna

Ingredienti per 6-8 bicchierini non troppo piccoli

250 gr di ricotta (ho usato Crema dolce della Santa Lucia)

50-100 gr. di philadelphia

100 gr. di cioccolato bianco

amarene Fabbri con il loro sciroppo

un biscotto “Gran Cereale” per ogni bicchierino

Cheesecake rovesciata

 

Iniziamo la preparazione dei bicchierini tagliando grossolanamente 2 amarene per ogni bicchiere, appoggiarle sul fondo e aggiungere un pò di sciroppo delle amarene fino a coprirle.

Tritare la cioccolata bianca (oppure se si preferisce dell’ottimo fondente) e tenerla da parte.

In un contenitore mettere la ricotta ed il philadelphia e mescolare bene rendendo il composto spumoso, aggiungere il cioccolato tritato. Non ho aggiunto zucchero perchè la ricotta che ho usato io è già abbastanza dolce e lo sciroppo di amarene è…..dolcissimo

A questo punto non rimane che assemblare i bicchierini: con la cheesecake rovesciata…..

Sul fondo, sopra le amarene e lo sciroppo metteremo la crema di ricotta e philadelphia con una sac a poche cercando di non sporcare i bicchierini. Vedrete che nel mettere la crema questa si mescolerà allo sciroppo creando così delle fantastiche ventura rosse.

Come ultimo passo sbricioleremo un biscotto Gran Cereale, ne basta uno per ogni bicchierino,  io li preferisco alle classiche Digestive perchè sono croccanti e rimangono tali anche dopo diverse ore di frigorifero.

Cheesecake rovesciata

Ecco…..i bicchierini sono pronti!

22 Commenti

22 Commenti su Cheesecake rovesciata, soffice e croccante

  1. Mi hai fatto venir voglia di provare!
    Questa è stata l’estate della cheese cake, per me.
    Ne avrò preparate almeno 5.
    Ma monoporzione è da provare.
    Grazie per la ricetta!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.