Non avevo mai fatto una brioche variegata, devo dire che è meno difficile di quello che sembra, ci vuole un pò di tempo per la lievitazione, poi il gioco è fatto, e il risultato è davvero superbo, degno della colazione di un grande hotel. Se volte coccolarvi la brioche variegata è proprio adatta a questo scopo, naturalmente è adatta anche alla merenda dei vostri bambini e non solo…

brioche variegata
  • Preparazione: e lievitazione 2 Ore
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la brioche bianca occorrono

  • Farina 300 g
  • Uovo 1
  • Zucchero 60 g
  • Lievito di birra fresco 12,5 g
  • Latte 100 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Burro 2 noci

Per la brioche al cacao occorrono

  • Farina 260 g
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • Uova 1
  • Zucchero 60 g
  • Latte 80 ml
  • Lievito di birra fresco 12,5 g
  • Sale 1 pizzico
  • Burro 2 noci

Preparazione

la brioche variegata si prepara così

  1. brioche variegata

    Come avrete intuito si devono prepatare due impasti distinti, uno bianco e uno al cacao.

    Per l’impasto bianco procedete così: sciogliere il lievitio nel latte tiepido, versare nel robot da cucina oppure nel bimby e aggiungere lo zucchero, la farina, l’uovo, il pizzico di sale e il burro sciolto.

    Lavorare a lungo con l’impastatrice fino a che l’impasto non avrà assorbito tutta la farina e  non si staccherà dalle pareti agevolmente.

    Lasciarlo a lievitare lontano da correnti fredde per un paio di ore, coperto da un canovaccio.

  2. brioche variegata

    Preparate poi l’impasto al cacao come avete fatto per quello bianco e mettetelo a lievitare un paio di ore.

    Trascorso il tempo necessario stendere sul piano di lavoro infarinato prima l’impasto bianco, schiacciate con il mattarello e dategli la forma rettangolare giusta per essere messa nello stampo da plum cake.

    Prendete l’impasto al cacao, schiacciato con il mattarello e della grandezza qualche centimetro inferiore a quello bianco

  3. brioche variegata

    Sovrapponete l’impasto al cacao a quello bianco, ripiegate a metà  come con un libro  e con l’aiuto di un mattarello comprimete gli strati.

    Ripiegate ancora a metà e di nuovo comprimete con un mattarello. Ripete almeno 2 o 3 volte quest’operazione, otterrete così un impasto a strisce, variegato.

    Stendere nuovamente l’impasto e arrotolarlo su se stesso e adagiarlo all’interno di uno stampo da plumcake, meglio se rivestito di carta da forno.

    Lasciarlo lievitare per una mezzora.

  4. Mettere a cuocere in forno alla temperatura di circa 200° per circa 30 minuti, consiglio di fare la prova stecchino.

    Sformare e far raffreddare su una gratella.

    Buona colazione…Da leccarsi le dita!

Note

Grazie per essere passata dal mio Blog, se  la ricetta ti è piaciuta puoi lasciare un commento, mi farebbe piacere, oppure  puoi darmi un suggerimento per aiutarmi a migliorare.

Questa è la  mia  pagina Facebook 

Per le altre ricette ecco la mia Home

2 Commenti

2 Commenti su Brioche variegata al cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.