TAHINI

Tahina o Tahini sono semplicemente i semi di sesamo che 
VENGONO TOSTATI  per qualche minuto in padella o nel forno (io preferisco la teglia così ho un miglior controllo del colore) poi SI FANNO RAFFREDDARE e per dare una bella consistenza alla crema di sesamo, si aggiunge olio, preferibilmente olio di sesamo ma possiamo scegliere olio neutro.Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook ( QUI)e su Instagram (QUI)
Iscrivetevi al mio Gruppo Facebook  TUTTI A TAVOLA

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gsesamo
  • 20 golio di sesamo (o girasole)

Preparazione

  1. Per la Tahina. Tostare 5 minuti in una padella antiaderente il sesamo, girandolo con un cucchiaio un paio di volte e facendo attenzione che non bruci. Versate in una piccola ciotola e lasciate raffreddare.

    In un mixer o in un frullatore versate i semi di sesamo tostati e iniziate a mescolare raschiando di tanto in tanto le pareti.

    Non appena inizia a formarsi una pasta aggiungere olio di sesamo (o altro olio), iniziando con 1 cucchiaio alla volta (la consistenza non dovrebbe essere troppo liquida). 

NOTE

La tahina è ottima nelle zuppe, minestre, come dressing per insalate (ne basta un cucchiaino insieme a olio extravergine di oliva, limone oppure aceto di mele o balsamico, sale e, se vi piace, un pizzico di pepe o curcuma. In pane, focacce, grissini etc…Il sapore leggermente tostato dei semi di sesamo è perfetto per dare una nota di carattere in più ai preparati da forno, ne basta un cucchiaino nell’impasto per sentire un buon aroma.

Se volete dare un tocco cremoso e saporito ai vostri piatti freddi come insalate di pasta con verdure e legumi, cereali con spezie e via discorrendo, la crema di sesamo è perfetta: usate la crema come condimento insieme a qualche goccia di limone, il risultato è garantito, il sapore sarà speciale!

La tahina può essere utilizzata per rendere ancora più gustose le verdure al forno o in padella. Quando preparate una bella padellata di verdure (zucchine, melanzane, broccoli, cavolfiori, carote, finocchi, patate, peperoni etc.) potete aggiungere un cucchiaio di thaina da amalgamare alla preparazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.