Torta salata di spinaci e ricotta

1 confezione da 230 g di Pasta sfoglia pronta (rotonda)
500 g di Spinaci freschi
300 g di Ricotta vaccina
100 g di Robiola
40 g di Parmigiano grattugiato
3 Uova
40 g di Pinoli
1 spicchio di Aglio
Noce moscata
2 cucchiai di Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe
Pulite gli spinaci, lavateli cambiando spesso l’acqua, così da pulirli perfettamente da qualsiasi residuo di terra. Non scolateli troppo, poneteli in una pentola capiente con un pizzico di sale, mettete il coperchio e cuoceteli per circa 5 minuti. Toglieteli dall’acqua e aspettate che si intiepidiscano, quindi strizzateli e frullateli finemente con un mixer o con la mezzaluna.

● Fate dorare l’aglio in una padella con un filo di olio, per 1 minuto circa a fuoco basso. Trasferitevi gli spinaci cotti e lasciate insaporire per qualche minuto; a fine cottura eliminate l’aglio.

● In una ciotola lavorate la ricotta e la robiola con una frusta a mano; aggiungete le uova, una alla volta, e alla fine unite il parmigiano e i pinoli tritati.

● Quando gli spinaci si saranno appena intiepiditi uniteli al composto, regolate di sale e di pepe, spolverate con un pizzico di noce moscata e mescolate accuratamente.

● Srotolate la sfoglia e foderatevi una teglia rotonda del diametro di 22 cm, mantenendo la carta. Punzecchiate il fondo con una forchetta, versate il ripieno agli spinaci e livellatelo.

● Mettete la torta salata in forno preriscaldato a 200°C e lasciate cuocere per circa mezzora; potete servirla sia calda che fredda, tagliata a fette.

la ricetta qui

62 Visite totali, 3 visite odierne

Precedente Gulash - Ungheria- Successivo Ciambelline di patate

Lascia un commento