Spaghetti con pomodori secchi, mandorle e pinoli

Spaghetti con pomodori secchi, mandorle e pinoli

Ingredienti:
• 100 g di spaghetti
• 40 g di pomodori secchi sott’olio
• 30 g di mandorle
• 1/4 di peperoncino rosso
• 1 spicchio di aglio
• prezzemolo
• olio extra vergine d’oliva
• sale

• Affettare lo spicchio d’aglio;
• Tagliare a strisce i pomodori secchi;
• Tagliare a fette il peperoncino (lasciatelo intero se non amate i sapori forti);
• Tritare grossolanamente le mandorle tostate e il prezzemolo.

Disponete sulla teglia le mandorle e i pinoli e tostateli per 3 – 4 minuti a 200 °C.

Dorate l’aglio in padella con abbondante olio extravergine d’oliva e aggiungete i pomodori secchi, il peperoncino, le mandorle, i pinoli e un pizzico di sale. Fate soffriggere per un paio di minuti.

Scolate la pasta, unitela in padella (insieme a mezzo mestolo di acqua di cottura) e fate saltare per qualche minuto.

Impiattate e condite con una spolverata di prezzemolo tritato.

firma Antonella2

684 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Gnocco fritto con squacquerone Successivo Bistecche di Tonno

Lascia un commento