Polpette senza carne

ricette-polpette-senza-carne-3-640x425

RICETTA POLPETTE DI VERDURE
Le polpette di verdure sono un secondo piatto completo e nutriente da portare in tavola in modo semplice e sfizioso. possiamo utilizzare, nella preparazione della ricetta, qualunque tipo di verdura abbiamo in casa in modo da non sprecare anche i piccoli avanzi nel frigorifero. Le polpette di verdure, inoltre, sono molto apprezzate anche dai più piccoli a cui possiamo proporle in maniera sana offrendole nel piatto in modo allegro e originale.

Le verdure più adatte per preparare le polpette per i bambini sono gli spinaci e la zucca poiché hanno un sapore molto delicato ma voi potete utilizzare tutte le verdure che avete a disposizione
Dosi: per 12 polpette
Tempo di preparazione: 10 minuti più cottura
Difficoltà: semplice
INGREDIENTI
500 gr di verdura
2 patate
50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
1 uovo
Un filo d’olio
Sale qb
PREPARAZIONE
Laviamo e lessiamo la verdura in abbondante acqua salata
Strizziamola per bene mettendola in uno scolapasta con un piatto sopra
Laviamo e lessiamo le patate, facciamole raffreddare e togliamo la buccia
In una ciotola capiente mettiamo le patate e la verdura, con l’aiuto del minipimer o del robot da cucina riduciamole in una purea
Ora aggiungiamo il parmigiano e l’uovo e amalgamiamo tutti gli ingredienti
Formiamo delle palline con le mani e mettiamole sulla leccarda del forno foderata con apposita carta
Inforniamo a 180° per 20 minuti circa e serviamo in tavola ben calde

POLPETTE DI VERDURE FRITTE –
Volendo si possono preparare le nostre polpette di verdure e poi friggerle in padella con un filo d’olio lasciandole rosolare a lungo nella padella antiaderente.

POLPETTE DI PANE E PATATE – Le nostre nonne avevano una buona abitudine: quella di non buttare via nulla degli avanzi di ogni pasto. Dal pane secco alla pasta al riso alla carne, sapevano bene come recuperare gli alimenti avanzati e trasformarli in tanti nuovi piatti gustosi e sani.

Ingredienti:
150 gr di pane ammollato nel latte
500 gr di patate lesse e schiacciate
100 gr di pecorino grattugiato
50 gr di salsiccia tagliata a tocchetti molto piccoli
Un uovo
Olio di oliva per friggere
Sale – pepe – prezzemolo (quanto basta

Mettete in ammollo il pane nel latte;
Lessate le patate, passatele nello schiacciapatate e poi fate raffreddare;
Strizzate bene il pane in modo da eliminare il latte in eccesso e poi unitelo alle patate e agli altri ingredienti;
Formate delle polpettine non più grandi di una noce e poi infarinatele in farina di semola;
Non vi resta che friggere le vostre polpettine.

POLPETTE DI MOZZARELLA –
Deliziose e semplici e veloci da preparare, le polpette di mozzarella sono un antipasto gustoso, molto amato anche dai bambini.

INGREDIENTI
Una mozzarella
Un uovo
60 grammi di parmigiano grattugiato
Un cucchiaio di prezzemolo tritato
60 grammi di pangrattato
Olio extravergine d’oliva (quanto basta)
Sale e pepe
PREPARAZIONE
– Tagliate la mozzarella a cubetti e poi riponetela in un colino per farla sgocciolare bene.
– Successivamente, riponete i cubetti di mozzarella in un mixer e aggiungete anche gli altri ingredienti: l’uovo, il prezzemolo, il parmigiano e un pizzico di sale e pepe.
– Frullate fino all’ottenimento di un composto omogeneo e poi lavorate il tutto in modo da formare le polpette.
– Fate riscaldare l’olio in padella e poi fate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti o comunque fino a quando le polpettine non risulteranno dorate.

POLPETTE DI LENTICCHIE ROSSE –
Una alternativa sana e nutriente alle polpette di carne è preparare l’impasto con le lenticchie rosse. Pochi semplici ingredienti per portare in tavola il gusto delle lenticchie in maniera sana e non sprecona con una ricetta veloce e appetitosa. Ecco come fare

Ingredienti per 16 polpette
200 gr di lenticchie rosse
2 carote
1 spicchio d’aglio
1 lt di brodo vegetale
Olio extravergine d’oliva
1 uovo
Pangrattato
1 gambo di sedano
1 foglia di alloro
Sale qb
Procedimento:
In una padella fate rosolare 4 cucchiai di olio extravergine e l’aglio
Aggiungete le lenticchie con le carote pelate, il gambo di sedano e l’alloro, lasciate bollire con il brodo fino a cottura completa
Una volta terminata la cottura, scolate le lenticchie, togliete le verdure e, aiutandovi con una forchetta, riducetele ad una purea.
In una terrina mescolate le lenticchie, le verdure, l’uovo e il pangrattato fino ad ottenere un composto morbido ma consistente
Ripassatelo nel pangrattato e puoi cuocetelo per qualche minuto in padella antiaderente con un filo di olio o in forno a 160° per 10 minuti circa

Fonte: http://www.nonsprecare.it/

firma Antonella2

1,477 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Ciambelle di Pasqua Successivo Ciambelline al vino

Lascia un commento