Pizza ai peperoni e prosciutto senza glutine

INGREDIENTI

PER L’IMPASTO
250 g di Preparato per pane, pizza e pasta senza glutine
250 ml di Acqua
1/2 bustina di Lievito di birra secco
1 cucchiaino di Olio extravergine di oliva
1 pizzico di Zucchero semolato
1 pizzico di Sale
PER LA FARCITURA
1 Peperone giallo
1 Peperone rosso
100 g di Prosciutto di Praga a fette spesse
150 g di Passata di pomodoro
125 g di Mozzarella
16 Olive nere denocciolate
2 Cipollotti
Amido di mais (maizena)
Basilico fresco
Origano secco
2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per rosolare)
2 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)
Sale
Pepe

Preparazione
Preparate l’impasto senza glutine. Mettete in una ciotola la farina con un pizzico di sale; aggiungete il lievito e un pizzico di zucchero, sciolti in una parte di acqua tiepida, l’olio extravergine e mescolate con un cucchiaio. Aggiungete via via l’acqua che resta, ma non lavorate troppo l’impasto, che rimarrà piuttosto appiccicoso.
Dopo averlo fatto riposare per mezzora, coperto con pellicola alimentare perché non si secchi, disponete l’impasto su una superficie cosparsa di amido di mais e iniziate una serie di piegature per renderlo più sodo e liscio (si effettua il “folding”, cioè il ripiegamento). Stendete l’impasto a rettangolo (aiutatevi con il dorso del cucchiaio unto), piegate i lembi laterali su quello centrale; poi giratelo a 90° e piegatelo di nuovo, poi ancora altre tre volte. A questo punto l’impasto risulterà abbastanza elastico; ponetelo in una ciotola appena unta, copritelo con la pellicola e fatelo lievitare per circa 3 ore in un posto tiepido.
Mondate i peperoni, riduceteli a falde ed eliminate filamenti bianchi e semi; tagliateli a strisce nel senso della lunghezza e infine a dadini; mondate i cipollotti e tritateli.
Trasferite le verdure preparate in una padella antiaderente con un filo di olio e cuocetele per 8-10 minuti, a fiamma moderata, unendo poca acqua calda quando è necessario. A fine cottura unite delle foglie di basilico lavate e spezzettate, poi salate e pepate.
Lavorate ora l’impasto senza glutine, che va trattato delicatamente e non lavorato eccessivamente, perché si può rompere e creare buchi. Appoggiate una pallina di impasto su carta da forno infarinata e premete leggermente con la punta delle dita per creare la forma voluta, girandola via via insieme alla carta. Lavorate sempre dal centro verso l’esterno, così il bordo verrà più alto.
Trasferite la pizza insieme alla carta sulla placca da forno e passate leggermente il mattarello per assottigliare ancora un po’ la pasta, se desiderate una pizza più sottile, ma lasciate sempre i bordi appena più alti. Cospargetela con la passata di pomodoro, salatela leggermente, conditela con un filo d’olio e un pizzico di origano e ponetela in forno già caldo a 220°C (funzione statica) per circa 7 minuti.
Intanto tagliate la mozzarella a pezzettini e il prosciutto di Praga in modo da ottenere dei cubetti.
Togliete la pizza dal forno e distribuite sulla superficie i peperoni, la mozzarella, i dadini di prosciutto e le olive. Cuocetela per altri 8 minuti, controllando che i bordi non scuriscano troppo; quindi sfornatela e servitela subito.

Fonte della ricetta:https://www.spadellandia.it

66 Visite totali, 4 visite odierne

Precedente Quadrotti golosi alla banana Successivo Schiacciata con la zucca

Lascia un commento