Penne con acciughe e uvetta


INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 400 g penne
– 400 g di filetti di Sarde
– 50 g Uvetta
– 50 g Pinoli
– 2 Acciughe sotto sale
– 1 mazzo di Finocchietto
– 1 bustina di Zafferano
– 1 Cipolla
– Olio
– Sale

PROCEDIMENTO

1. Prendi una casseruola, riscalda un poco d’acqua ed appena è tiepida toglila dal fuoco ed aggiungi l’uvetta.
Lasciala così per almeno mezz’ora in modo che si ammorbidisca.
Poni un tegamino con dell’acqua e sale sul fuoco ed appena l’acqua bolle aggiungi il finocchietto, lascialo scottare per un poco dopodichè scolalo, ponilo nel tritaverdure e tritalo.
Prendi le acciughe e passale sotto abbondante acqua corrente in modo da togliere il sale in eccesso. Prendi la cipolla, sbucciala e trita anche questa, dopodichè lasciala rosolare in un tegamino con sei
cucchiai d’olio.
Aggiungi le acciughe e lascia rosolare il tutto per pochi minuti durante i quali schiacci le acciughe con una forchetta.
Scola l’uvetta ed aggiungila nel tegame, aggiungi anche i pinoli e fai insaporire il tutto.
Prendi lo zafferano, lascialo sciogliere in un poco d’acqua ed aggiungi anche questo.
Completa aggiungendo anche i finocchietti ed un poco di sale, poni il coperchio e fai cuocere il tutto per una decina di minuti.
In una casseruola fai cuocere la pasta, scolala appena al dente e ponila in un piatto da portata, aggiungi ad essa il contenuto del tegamino, mescola per bene e servi.

701 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Fesa di tacchino alle olive Successivo Farfalle alle verdure e limone

Lascia un commento