Nido di pane ai funghi

funghi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
– 400 g di farina
– 100 g di farina integrale
– 25 g di lievito di birra
– 50 g di olio più quello per la placca

Per farcire:
– 500 g di funghi porcini
– 2 funghi ovoli
– 300 g di finferli
– 5 champignon
– 3 spicchi di aglio
– 1 ciuffo di prezzemolo
– ½ bicchiere i olio extra vergine ‘oliva
– sale
– pepe

Sciogliete in 2 dl di acqua tiepida il lievito sbriciolato. Mescolate le due farine, disponete a fontana sul piano di lavoro, al centro versate il lievito sciolto e l’olio. Impastate con energia, formate una palla e lasciate lievitare coperto per un’ora e 30 minuti. A fine lievitazione ate alla pasta la forma di una larga pagnotta, deponetela sulla placca spennellata di olio e cuocetela in forno caldo a 220°C per 10 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 200°C e proseguite la cottura per 30 minuti.

Nel frattempo pulite i porcini e gli champignon, eliminate la parte terrosa del gambo, raschiateli e tagliateli a fette; lavate i finferli cambiando l’acqua più volte e tagliateli a pezzetti. Passate gli ovoli con una spugnetta umida e affettateli.

Fate rosolare gli spicchi di aglio in una padella con l’olio, unite i finferli, fateli cuocere per 10 minuti poi aggiungete gli champignon e proseguite la cottura per altri 10 minuti; aggiungete infine i porcini e cuoceteli per 5 minuti. Completate con gli ovoli, il prezzemolo tritato e cuocete per 5 minuti; salate e pepate.

Togliete la pagnotta dal forno, tagliate la parte superiore, fatela intiepidire, eliminate la mollica, riempitela con i funghi e servite.

firma Antonella2

467 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Gnocchetti alla campidanese Successivo Fagottini di melanzane

Lascia un commento