Liquore all’arancia

categoria liquori1

Ingredienti:
• 10 arance
• 1 l. di alcool (95%)
• 400 gr. di zucchero

Introduzione
Dal sud Italia arriva una ricetta davvero unica nel suo genere: quella del liquore all’arancia, ideale da gustare dopo cena con gli amici, magari insieme a qualche cioccolatino fondente per creare la giusta fusione di aromi e sapori. Dopo il liquore al limone, arrivano le arance a farla da padrone dopo i pasti!

Preparazione
Tagliate le scorze delle arance, avendo cura di non prelevare la parte bianca sottostante, e mettetele in una terrina. Unite l’alcool e lasciatele macerare per 7 giorni.

Trascorso il tempo per la macerazione, fate bollire un litro d’acqua in una pentola, unite lo zucchero e mescolate. Quando lo sciroppo sarà pronto, versatelo nella terrina con l’alcool e mescolate. Travasate il liquido nelle bottiglie, richiudetele con i rispettivi tappi e lasciate riposare il liquore per una settimana prima di consumarlo.

Accorgimenti
Abbiate cura di lasciare da parte la parte bianca delle arance e prelevate solo la scorza arancione, altrimenti il sapore del liquore risulterà amaro.

Idee e varianti
Servite il liquore all’arancia con una fetta di torta al cioccolato fondente, oppure con qualche cioccolatino: il contrasto tra i due sapori è davvero impareggiabile!
fonte:http://www.gustissimo.it/

firma Antonella 3

366 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Hamburger al salmone Successivo Auguro un felice Weekend a Tutti!...

Lascia un commento