Frittelle indonesiane alle arachidi

Ingredienti
¼ Di Tazza Di Farina Di Riso
¼ Di Cucchiaino Di Lievito Chimico In Polvere
¼ Di Cucchiaino Di Curcuma In Polvere
¼ Di Cucchiaino Di Coriandolo In Polvere
1 Pizzichino Di Cumino In Polvere
½ Spicchio Di Aglio Tritato Finemente
¼ Di Tazza Di Arachidi Non Salate Schiacciate
¼ Di Tazza Di Latte Di Cocco
Sale
Olio Per Friggere
Preparazione
In una terrina mescolate la farina di riso, il lievito, la curcuma, il coriandolo, il cumino, l’aglio e le arachidi. Incorporate poco a poco il latte di cocco fino a ottenere un impasto fluido ed omogeneo, quindi regolate di sale. In una pentola dal fondo spesso versate un dito di olio e scaldate a temperatura elevata. Versate l’impasto a cucchiaiate distanziandole tra di loro, quindi cuocete le frittelle fino a che la parte superiore non si rassoda e quella inferiore diventa dorata. Giratele e cuocete ancora per un minuto per renderle uniformemente dorate. Togliete le frittelle dall’olio, scolatele e asciugatele su carta assorbente da cucina, quindi servite ancora calde. In alternativa potete preparare le frittelle in anticipo e una volta freddate conservarle in un contenitore a chiusura ermetica; prima di servire le riporrete in una teglia per scaldarle in forno preriscaldato a 180° per 5-10 minuti.

129 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Sedano in salsa tonnata con ragnetti Successivo Kaab al ghazal

Lascia un commento