Crea sito

Fave nette salentine con cicorie

Ingredienti per 4 persone:
500 g di fave secche pulite
1 patata media
500 g di cicorie pulite
4-5 cucchiai pieni di farina 00
olio q. b.
1 fetta di pane per fare i crostini abbrustolito o fritto

PREPARAZIONE

La sera prima mettere a bagno le fave in una ciotola con acqua fresca e un pizzico di bicarbonato di sodio.
La mattina seguente sgocciolare le fave dall’acqua e metterle in una padella,riempiendole ancora di acqua fino a sommergerle fino a un dito, affettare la patata e disporla nella pentola sopra le fave e sempre coperta dall’acqua.

Mettere il coperchio alla pentola e accendere il fornello molto basso, fare cuocere senza girare a fuoco molto lento e quando, assaggiando vi accorgete che le fave sono cotte, dopo circa 1 ora, un ora e mezza, aggiungendo altra acqua CALDA , mi raccomando, se quella messa all’inizio dovesse arrivare a consumarsi e scoprire le fave(in genere io non ne aggiungo quasi mai perchè quella messa all’inizio è sufficiente!) e comunque se è troppa le fave escono molto molli.
Quando vi accorgete che le fave sono cotte, prendete 4-5 cucchiai di farina e versateli velocemente dentro girando e non preoccupatevi se si faranno grumi.
Spegnete e fate intiepidire.
A questo punto prendete un minipimer ad immersione e frullate le fave in un bel purè( se non avete il minipimer potete usare un passaverdure, ma ci vorrà più tempo!).

Quando saranno fredde prenderanno più consistenza e prima di servirle basterà scaldarle sul fornello con un poco di olio extravergine di oliva.
A parte intanto avrete lessato le cicorie e abbrustolito il pane a pezzetti in una padella antiaderente o fritto, se vi piace così….

Servite nel piatto il purè di fave con le cicorie lesse e i crostini , tutto insieme: é questo il vero piatto salentino, vedrete che bontà!!!!!

A presto!
Fonte della ricetta:
https://blog.cookaround.com/cucinandoconlialavanilla/fave-nette-salentine-con-cicorie/

 40 total views,  1 views today

Lascia un commento