Cavolfiore al tegame

Ingredienti per 2 persone:

1 cavolfiore medio
1 lattina di polpa di pomodoro da 200gr
1 spicchio di aglio
olio evo qb
sale qb
prezzemolo qb
2 manciate abbondanti di Parmigiano (o Pecorino)
Preparazione

In un tegame antiaderente o a fondo alto mettete abbondante olio evo e lo spicchio di aglio a fuoco medio, quando l’olio si è scaldato aggiungete il cavolfiore che avrete privato delle foglie e diviso in “fiori”. Disponetelo bene nel tegame perchè da questo momento non lo toccherete più!
Con un cucchiaio mettete la polpa del pomodoro. Sciacquate la lattina con un dito di acqua e aggiungetela al tegame. Salate, aggiungete il prezzemolo tritato e abbondante parmigiano.
Ora mettete il coperchio, abbassate la fiamma al minimo e non aprite il tegame per 20/30 minuti. Trascorso questo tempo sentite con uno stecchino se il cavolo è morbido, se lo è, spegnete la fiamma e lasciate intiepidire con il coperchio.
Servite e non dimenticate una fetta di pane per la scarpetta.
Possiamo veramente dire che questa ricetta è così facile che è una vera “cavolata”!!!
PS Se vi piace potete anche usare il Pecorino Romano al posto del Parmigiano.

152 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Focaccia di patate Bimby Successivo Cotolette di Tacchino

Lascia un commento