Canestrelli alle nocciole

Ingredienti:

4 etti e mezzo di farina di frumento,
4 tuorli d’uovo,
un etto di zucchero semolato,
un etto di zucchero a velo,
80 g di nocciole Piemonte sgusciate,,
2 etti di burro,
una bustina di vanillina.

Procedimento

Ammollate il burro a temperatura ambiente. Tritate le nocciole – potete utilizzare, se preferite, la stessa quantità di noci – e mescolatele alla farina e allo zucchero semolato. Formate una fontana con il composto di farina, nocciole e zucchero; unite i tuorli e la vanillina. Sul bordo della fontana disponete il burro a fiocchi, quindi iniziate a lavorare. L’impasto deve rimanere compatto ma morbido per permettere di aggiungere ancora un po’ di farina durante la lavorazione. Fate riposare per un’ora in frigorifero. Ricavate delle ciambelline dello spessore di sette millimetri – la forma tipica del canestrello è una margherita con il buco al centro – e cuocete in forno a 180°C per una decina di minuti. Dopo la cottura spolverizzate con zucchero a velo (o, se preferite, semolato).

86 Visite totali, 0 visite odierne

Precedente RISO CON VERDURE AL CURRY Successivo Zuppa con polpettine di caviale

Lascia un commento