Bignè salati al bacon

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Acqua
200 ml
Burro
100 g
Uova
3
Farina
120 g
Bacon
6 fette
Prezzemolo
1 cucchiaio
Parmigiano
100 g
Pepe
Quanto basta
Sale
1 pizzico

In un pentolino scaldate l’acqua con il burro e una presa di sale. Appena raggiunto il bollore togliete il pentolino dal fuoco e, mescolando, unite la farina precedentemente setacciata.
Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare fino a che il composto si staccherà completamente dai bordi del pentolino. Togliete nuovamente dal fuoco e lasciate raffreddare. A questo punto incorporate un uovo alla volta e aggiungete il successivo solo quando il primo sarà stato completamente amalgamato all’impasto.
Nel frattempo fate scaldare una padella antiaderente e rosolate le fette di bacon senza aggiungere altri grassi. Nel mixer tritate il bacon con il prezzemolo e regolate di sale e pepe. All’impasto di bignè aggiungete il bacon tritato e il parmigiano e amalgamare con cura il composto.
Con una sac à poche senza beccuccio, formate tanti mucchietti d’impasto direttamente su una teglia rivestita di carta da forno. Con le dita umide abbassate i riccioli che si formeranno per evitare che brucino in cottura. Infornate per 30 minuti a 170°C.
Servite i bignè salati a temperatura ambiente.
VARIANTE BIGNÈ SALATI AL BACON
È possibile sostituire il bacon con del prosciutto cotto, il parmigiano con del pecorino e il prezzemolo con altre erbe aromatiche. Potete tagliare i bignè a metà e farcirli con del formaggio fresco tipo robiola, ma ricordate di farlo appena prima di servirli o potrebbero inumidirsi troppo.

204 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Panini farciti Successivo Involtini di melanzane alla salentina

Lascia un commento