Crea sito

STRUDEL di mele

Share

1335-2742-thickboxIngredienti  per la pasta

Sale 1 pizzico

Uova 1 medio-grande

Farina ” 00″ 250 gr

Acqua tiepida 25-30 ml

Olio di oliva 1 cucchiaio

Ingredienti  per il ripieno

Mele 4 renette

Zucchero 60 gr

Cannella in polvere 1 cucchiaino

Pinoli 25 gr

Uvetta 50 gr

Rum 2 cucchiai o acqua per bagnare l’uvetta

Limoni la scorza di 1

Burro 100 g

Pangrattato 75 g

preparazione della pasta

versare in una ciotola  la farina setacciata e il sale poi l’uovo , l’acqua e l’olio.Cominciate ad impastare energicamente finche’ diventi la pasta consistente.Ungeteun pochino il piano di lavoro e impastate finche’ si otterene una consistenza liscia ed elastica ,formare una palla ungetela e copritela con della pellicola trasparente.Farla  riposare per 30 minuti al fresco.

Preparazione del  ripieno

Mettete a bagno l’uvetta nel rum, o se si preferisce in acqua tiepida .In una padella sciogliete 50 gr di burro e  tostarvi il pangrattato. Mescolare e lasciatelo dorare qualche minuto, lasciate intiepidire. Quindi sbucciate le mele,e ridurle a fettine sottili; versate le  fettine di mele in una ciotola capiente e aggiungete lo zucchero , i pinoli la scorza di limone grattugiata, un pizzico di cannella e l’uvetta ben scolata e strizzata . Il composto deve macerare un pochino perche’ devono rilasciare i loro profumi, ma non devono macerare a lungo perchè lo zucchero non rilasci troppa acqua.

Mettete a fondere il restante burro in un pentolino . Poi riprendete il panetto di pasta e stendetelo su un canovaccio leggermente infarinato , formando un rettangolo di circa 30×40  cm .Spennellate la superficie, tranne i bordi, con poco burro fuso e cospargete con il pangrattato tostato; il pan grattato messo da base,servirà per assorbire i succhi che le mele rilasceranno durante la cottura. Adagiate sopra la pasta stesa  il composto di  mele  arrotolate lo strudel dalla parte più lunga, facendo attenzione a non rompere la pasta  verra’ tutto piu’ facile se vi aiutate con il canovaccio sul quale è steso, sigillate  bene anche dai lati , in maniera tale che il contenuto non esca durante la cottura. Poi ponete lo strudel su di una teglia rivestita con carta da forno, spennellate la superficie con il burro fuso. Cuocete lo strudel in forno statico preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.  A cottura ultimata  potete cospargerlo di zucchero al velo e servirlo tiepido e tagliato a fette. Provatelo semplice da fare e genuino perche’ preparato con ingredienti semplici!

Share