Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

Approfittando della mia vena creativa e voglia di sperimentare…..ho preparato  questo dolce buonissimo Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima ….

Non so quanti di voi hanno assaggiato un dolce cosi particolare… una ciambella soffice e spugnosa conosciuta anche con il nome torta degli angeli, per  la sua preparazione si utilizzano soli albumi quindi un’ottima idea per riciclare delle uova utilizzate un parte, è un dolce leggerissimo privo dii grassi, ne olio ne burro.Una cosa essenziale per la preparazione de ciambellone e’ lo stampo! Uguale identico a quello che utilizzo per preparare i miei fantastici  Chiffon cake ricetta originale americana o Chiffon cake al caffè con colata di ghiaccia o chiffon cake al cioccolato profumato al rum oppure ancora Chiffon cake al cocco e semi di papavero Un promemoria da non dimenticare e’ che lo stampo non va assolutamente imburrato.Per ottenere una perfetta  Angel cake,  bisogna montare benissimo gli albumi, facendo molta attenzione a non smontarli quando si unisce la farina che deve essere setacciata e unita in piu’ volte.Non voglio confondervi le idee …iniziamo gradualmente ….

Cosa ci occorre – uno stampo in alluminio ,alto e specifico chiamato stampo per chiffon cake o per angel cake

ingredienti per uno stampo di 26 cm

  • 500 gr di albumi a temperatura ambiente
  • 300 gr di zucchero al velo
  • 8 gr di cremore di tartaro
  • un cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o altra essenza)
  • 250 gr di farina 00

Iniziamo a preparare l’ Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima 

Per prima cosa accendiamo il forno a 180°,accertiamoci che gli albumi siano a temperatura ambiente e mai freddi di frigorifero (eventualmente, come nel mio caso, che abbiate acquistato gli albumi pastorizzati, che vengono tenuti in frigo ,usciteli in anticipo e riscaldarli per qualche istante nel microonde,ma proprio il tempo che arrivano a 37°).

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissimaInseriamo gli albumi nella planetaria e iniziamo a montarli,a metta montatura unire il cremore di tartaro e il succo di limone e l’ estratto di vaniglia, continuiamo a montare fino ad ottenere una massa di un colore bianco candido ,quando avremmo raggiunto la giusta consistenza abbassiamo un po’ la velocita’ delle fruste e incorporiamo gradualmente a cucchiaiate lo zucchero a velo..continuare fino al completo assorbimento.

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

Passaggio importantissimo,togliamo la frusta elettrica,e iniziamo ad incorporale la farina setacciata con un cucchiaino di lievito,utilizzando il cucchiaio di legno o una frusta manuale,facendo tantissima attenzione a non smontare la massa di albumi,continuiamo fin quando tutta la farina si sia esaurita …..

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

 

 

versiamo l’impasto nell’apposito stampo (senza imburrarlo ) e inforniamo per 40/50 minuti a 180°.

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

Una volta accertatoci che sia cotto,togliamolo dal forno e facciamo raffreddare capovolgendolo con il suo apposito stampo con piedini.Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

Lasciamolo riposare a testa in giu’ per una notte una volta freddo sformarlo e posizionalo su un piatto da portata …decoralo a piacere…io ho utilizzato del caramello!

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima Angel cake ricetta originale Americana riuscitissima

 

BUON APPETITO!

se vi e’ piaciuta la mia ricetta seguitemi sulla mia pagina facebook polvere di stelle

 

 


Share
Precedente Chiffon cake al cocco e semi di papavero Successivo Red Velvet a cuore velocissima con bimby