Crea sito

Ravioli ripieni di zucca

Eccoci qui, dopo un po di tempo, con una ricetta davvero da non perdere, questi ravioli ripieni di zucca sono davvero buonissimi e non difficili da preparare e se come me avete uno stampo per ravioli, vi faciliterà sicuramente il lavoro.
Per chi adora fare la pasta fatta in casa questa ricetta non se la può far sfuggire.
Ora che si deve stare più in casa ci si può dedicare alla cucina, cosa che magari in mancanza di tempo si tende a trascurare.
Di seguito tutti i passaggi per realizzare questi ravioli ripieni di zucca

Ravioli-ripieni-di-zucca
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 300 gfarina
  • 3uova
  • 3 cucchiaivino bianco

Per il ripieno

  • 300 gzucca
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 cucchiainopepe nero (a piacere)
  • 1uovo

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i nostri ravioli ripieni di zucca.
    Prepariamo la pasta facendo la classica fontana su una spianatoia o un piano di lavoro.
    Aggiungete al centro le uova e i 3 cucchiai di vino.
    Quest’ultimo vi servirà per l’elasticità della pasta e ve la renderà più morbida, quindi sarà più facile stenderla.

  2. Iniziate con una forchetta a sbattere le uova insieme a un po di farina, prendetene sempre di più fin quando non riuscirete ad impastarla con le mani, se volete tutto ciò potete farlo anche all’interno di impastatrice o planetaria.

  3. Una volta ottenuto un panetto bello liscio lasciatelo riposare coperta da un piatto cupo di vetro.
    Nel frattempo iniziate a cuocere la vostra zucca, facendola a pezzi dopo aver tolto la buccia.
    Lessatela fin quando non sarà morbida, poi scolatela e lasciatela raffreddare.
    Questo passaggio se volete potete farlo anche il giorno prima, cosi da avere la zucca bella fredda.

  4. Ora che la vostra zucca si sarà raffreddata schiacciatela in una ciotola con l’aiuto di uno schiaccia patate, aggiungete poi l’uovo e parmigiano, a piacere del pepe nero.
    A questo punto iniziate a dividere in due la pasta e iniziate a stenderla con un matterello fin quando non avrete raggiunto il giusto spessore, cioè non troppo sottile altrimenti si spaccherà durante la cottura ma neanche troppo spessa.

  5. Ora se avete uno stampo per ravioli iniziate facendo delle strisce della stessa larghezza dello stampo, aggiungete nei buchi il ripieno di zucca e sopra di nuovo uno strato di pasta, sigillate bene i bordi, facendo uscire l’aria in eccesso, e ritagliate i vostri ravioli.
    In assenza di stampo dolo aver steso la sfoglia con un cucchiaino sistemate il ripieno circa 3cm l’una dall’altra, mettete sopra un’altro strato di pasta, sigillate i bordi e con un rotellina ricavate i vostri ravioli.

  6. Ravioli-ripieni-di-zucca

    Sistemateli tutti su un vassoio e congelate i vostri ravioli ripieni di zucca se non avete modo di mangiarli subito.
    Il mio consiglio però è quello di mangiarli subito conditi con semplice burro e salvia o perché no con una salsa ai formaggi, sciogliendo un cucchiaio di burro, 100gr di gorgonzola e 100ml di panna e 50 gol di latte.

    Buon appetito a tutti!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.