Crea sito

Torta tre strati al limone

Torta tre strati al limone. Una torta deliziosa al limone perfetta da servire come dessert a fine pasto. Tre strati: una bontà unica.

La torta è composta da un guscio di pasta frolla, una profumata crema al limone e una sofficissima torta Margherita.

Sono tre preparazioni, ma non vi preoccupate la ricetta è facilissima.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Fonte della ricetta: Misya

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniStampo da 24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema:
  • 400 mlLatte
  • 100 gZucchero
  • 50 gFecola di patate
  • 2Tuorli
  • 1Scorza di limone

Per la frolla:

  • 150 gFarina 00
  • 50 gZucchero a velo
  • 50 gBurro
  • 1Uovo
  • 1Scorza di limone
  • 1 pizzicoBicarbonato

Per la torta Margherita

  • 120 gFarina 00
  • 50 gZucchero
  • 60 gBurro
  • 2Uova
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Scorza di limone

Strumenti

  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • Frusta a mano
  • Pentolino
  • Stampo da 24
  • Sbattitore
  • Mattarello
  • Carta forno
  • Sac a poche

Come preparare la torta tre strati al limone

  1. Per prima cosa preparate la frolla. Inserite tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e lavorate velocemente il tutto, fino ad ottenere un panetto omogeneo.

  2. Avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. Nel frattempo preparate la crema. All’interno di una ciotola inserite i tuorli e lo zucchero. Mescolate con una frusta a mano. Aggiungete e incorporate la fecola e la scorza grattugiata di un limone non trattato. Infine aggiungete il latte. Mescolate. Trasferite il tutto all’interno di un pentolino e spostatevi sul fornello. Lasciate cuocere a fiamma bassa, mescolando di continuo fino a quando la crema non si addensa. Coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

  4. Preparate la torta Margherita. All’interno di una ciotola inserite il burro e lo zucchero. Lavorate a crema con lo sbattitore elettrico. Aggiungete la scorza grattugiata di un limone non trattato. Aggiungete un uovo alla volta.

  5. Infine aggiungete la farina e il lievito. Lavorate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

  6. Riprendete la pasta frolla e stendetela aiutandovi con il mattarello tra due fogli di carta forno. Dovrete ottenere un cerchio di circa 3-4 mm di spessore.

  7. Foderate uno stampo da 24 con la carta da forno poi inserite al suo interno la pasta frolla. Bucherellate il fondo con una forchetta e lasciate riposare nuovamente in frigo per 15-30 minuti.

  8. Mettete da parte 100 gr. di crema e la restante versatela all’interno dello stampo con la frolla.

  9. Livellate bene la crema, poi aggiungete l’impasto della torta Margherita.

  10. Inserite la crema tenuta da parte in una sac a poche e create un decoro sopra l’impasto.

  11. Infornate in forno caldo statico a 180 gradi e lasciate cuocere per circa 40 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

  12. Sfornate e lasciate raffreddare. Una volta fredda potete tagliarla, e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.