Riso simil cantonese

Riso simil cantonese. Un primo piatto semplice e veloce da preparare. Un piatto perfetto per tutta la famiglia. Si prepara con uova strapazzate, piselli e prosciutto cotto.

Il riso alla cantonese è un primo piatto tipico della cucina cinese, a base di riso basmati bollito e poi saltato in padella. E’ un piatto molto colorato, ed è apprezzato in Italia.

Quella che state leggendo non è la ricetta originale, ma la mia versione. Un riso simil cantonese, modificato in base ai miei gusti. Non sarà la ricetta originale ma è ugualmente buono.

Ma vediamo subito come preparare il riso simil cantonese.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Bomboloni di riso.

riso simil cantonese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso Basmati
  • 3uova
  • 250 gpisellini (surgelati)
  • 150 gprosciutto cotto (a dadini)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Casseruola
  • Padella

Come preparare il riso simil cantonese

  1. Portate a bollore l’acqua dove andrete a cuocere il riso. Al bollore salate e cuocete il riso per i tempi indicati sulla confezione.

    (Io ho l’abitudine di lavare il riso prima di utilizzarlo).

  2. Scolate il riso e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo preparate il condimento.

  3. All’interno di una padella antiaderente inserite un filo d’olio e le uova leggermente sbattute. Salate leggermente, spostatevi sul fornello e stracciate le uova con una forchetta per pochi secondi. Le uova strapazzate devono risultare chiare. Spegnete il fornello e tenete da parte.

  4. All’interno di una padella antiaderente inserite un filo d’olio e i pisellini. Copriteli con dell’acqua e lasciateli cuocere fino a quando non risultano teneri. A cottura avvenuta salate.

    (Se gradite potete aggiungere anche un cipollato affettato sottile).

  5. Unite i pisellini alle uova, e aggiungete anche il riso.

  6. Unite il prosciutto cotto a cubetti e saltate il tutto a fuoco medio. Servitevi pure.

    (Nella ricetta originale il prosciutto non deve cuocersi, ma a me piace farlo insaporire insieme agli altri ingredienti).

  7. A questo punto potreste aggiungere un cucchiaio di salsa di soia, ma mi raccomando state attenti perché la preparazione potrebbe diventare troppo salata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.