Torta cuor di pesche

Torta cuor di pesche. Una torta semplice e veloce da preparare perfetta per la colazione e la merenda.

La torta cuor di pesche è una torta versata farcita con ricotta e pesche fresche. E’ vero che bisogna accendere il forno, però si conserva in frigorifero quindi quando la gusterete risulterà molto fresca.

E’ una torta molto soffice, e vi conquisterà al primo assaggio.

Ma vediamo subito come preparare la torta cuor di pesche.

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniStampo da 20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Per la base

150 g farina 00
120 g zucchero
2 uova
125 g yogurt
50 g olio di semi di girasole
Mezza bustina lievito in polvere per dolci

Per il ripieno

3 pesche (piccole)
2 cucchiai zucchero
250 g ricotta
70 g gocce di cioccolato (spezzettato)

Strumenti

1 Ciotola
1 Frusta a mano
1 Cucchiaio
1 Stampo

Come preparare la torta cuor di pesche

All’interno di una ciotola inserite lo yogurt, lo zucchero, e le uova. Mescolate con una frusta a mano.

Unite la farina e il lievito. Mescolate sempre con la frusta a mano.

Unite l’olio e mescolate bene il tutto. Dovrete ottenere un composto liscio e privo di grumi.

Unite le gocce di cioccolato. (Se non volete farle cadere sul fondo della torta, vi consiglio di infarinarle)

Versate metà del composto ottenuto all’interno di uno stampo da 20 precedentemente imburrato e infarinato.

Infornate in forno caldo, statico a 180 gradi e lasciate cuore per circa 12/15 minuti.

All’interno di una ciotola inserite la ricotta, lo zucchero e tre piccole pesche a pezzi. Mescolate.

Sfornate la torta e sulla superficie versate la crema di ricotta e pesche aiutandovi con un cucchiaio. Livellate e coprite con il restante impasto.

Infornate per altri 25 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

Sfornate, lasciate intiepidire e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Prima di servire se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

Facebook

Instagram

Canale YouTube 

Tik Tok

Il mio primo blog: Divertirsi in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.