Pizzette 5 minuti velocissime

Pizzette 5 minuti velocissime. Delle pizzette semplici e veloci da preparare. Delle pizzette senza impasto perfette per la cena.

Le pizzette 5 minuti velocissime sono semplici e super veloci da preparare. Basta amalgamare tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mescolare. Inoltre potete arricchirle con gli ingredienti che avete in casa ad esempio il prosciutto cotto o del formaggio.

Ma vediamo subito come preparare le pizzette 5 minuti velocissime.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

2 uova
250 g farina 00
250 g latte
1 bustina lievito istantaneo per preparazioni salate
2 fette mortadella
30 g parmigiano grattugiato

Strumenti

1 Ciotola
1 Cucchiaio
1 Stampo

Come preparare le pizzette 5 minuti velocissime

All’interno di una ciotola inserite le uova, la farina, il lievito, il parmigiano e il latte. Mescolate bene il tutto con l’aiuto di un cucchiaio o una frusta a mano, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unite la mortadella a pezzetti e mescolate con il cucchiaio. Se volete guardare un breve video dove vi mostro come prepararle cliccate qui.

Inserite il composto all’interno di uno stampo per focaccine. Se volete dare un’occhiata al mio stampo lo trovate qui.

Sulla superficie delle pizzette aggiungete un filo d’olio e infornate in forno caldo, statico a 180 gradi. Lasciate cuocere per circa 15/20 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

Sfornate e servitevi pure.

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

Facebook

Instagram

Canale YouTube 

Tik Tok

Il mio primo blog: Divertirsi in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.