Ciambellone alle albicocche

Ciambellone alle albicocche senza burro. Una ciambella soffice e golosa, perfetta per la colazione e la merenda.

Se vi piacciono i dolci alla frutta dovete assolutamente provare questa ciambella. E’ soffice e leggera e vi conquisterà al primo assaggio.

Se non amate le albicocche potete utilizzare un altro tipo di frutta a vostra scelta.

Ma vediamo subito come preparare il ciambellone alle albicocche.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10/12 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

2 uova
160 g zucchero
50 g olio di semi di girasole
120 g latte
200 g farina 00
1 bustina lievito in polvere per dolci
12 albicocche

Strumenti

1 Ciotola
1 Sbattitore
1 Spatola
1 Stampo per ciambellone

Come preparare il ciambellone alle albicocche

All’interno di una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Unite l’olio e il latte. Mescolate con lo sbattitore elettrico.

Aggiungete la farina e il lievito. Mescolate bene il tutto stando attenti a non creare grumi.

Unite le albicocche a pezzettini. (Io ne ho usate 8 ma erano piccoline). Mescolate con una spatola.

Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo a ciambella da 24 precedentemente imburrato e infarinato. Il mio stampo non va né imburrato né infarinato. Se volete dare un’occhiata lo trovate qui.

Sulla superficie aggiungete altre albicocche divise a metà.

Se gradite aggiungete dello zucchero semolato, così si formerà una crosticina dorata.

Infornate in forno caldo, statico a 180 gradi per 35/40 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

Sfornate, lasciate intiepidire e servitevi pure.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.