Frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine fritte. Una delizia! Ecco come preparare dei bocconcini saporiti e croccanti. Vi conquisteranno al primo assaggio. Perfette da servire come antipasto o per arricchire un buffet. Per una volta dimenticate le calorie, e mi raccomando niente sensi di colpa! Le amerete!

Frittelle di zucchine
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    3-4 minuti
  • Porzioni:
    26 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Zucchine 400 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Farina 00 250 g
  • Lievito di birra secco 2 g
  • Acqua 225 g
  • Sale fino 10 g
  • Olio di semi di arachide 700 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le zucchine. Spuntatele e grattugiatele utilizzando una grattugia  a fori larghi. Adagiate le zucchine all’interno di un colino e lasciatele scolare per circa 30 minuti. In questo modo perderanno l’acqua di vegetazione.

    Dopo trenta minuti pressate le zucchine con un cucchiaio e strizzatele con un canovaccio.

     

  2. All’interno di una ciotola capiente unite la farina e il lievito di birra secco. Mescolate con un cucchiaio di legno. Unite l’acqua a filo e mescolate energicamente per non creare grumi. Aggiungete il sale fino e il formaggio grattugiato. Continuate a mescolare con forza. A questo punto l’impasto risulterà molto denso. Aggiungete le zucchine ben scolate e mescolate, fino a quando l’impasto non risulterà ben amalgamato.

  3. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare l’impasto in un luogo caldo per circa tre ore. Io lascio riposare l’impasto all’interno del forno spento, con la luce accesa.

  4. Trascorse tre ore, l’impasto risulterà ben lievitato e presenterà delle bollicine.

  5. Inserite l’olio di semi all’interno di un pentolino e quando sarà caldo (170°), immergete un cucchiaio di impasto nell’olio caldo.

  6. Cuocete poche cucchiaiate di impasto alla volta, per evitare che si abbassi la temperatura dell’olio.

    Friggete per 3-4 minuti, girando le frittelle in modo da ottenere una cottura uniforme.

    Quando saranno ben dorate, scolatele con la schiumarola e trasferitele su carta assorbente da cucina. Asciugate l’olio in eccesso.

    Aggiustate di sale e servite le frittelle di zucchine ben calde.

  7. Se ti piacciono le zucchine, vieni a scoprire tutte le mie ricette. Clicca QUI

Note

I CONSIGLI DI CHIARA:

  • Consumate le frittelle di zucchine appena fritte. Non congelate.Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

    PAGINA FACEBOOK

    ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

    CANALE YOUTUBE

    IL MIO PRIMO BLOG

    DIVERTIRSI IN CUCINA

FONTE DELLA RICETTA

Precedente Crostata morbida alla frutta senza burro Successivo Pollo con patate e piselli in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.