Crea sito

Danubio dolce, ricetta brioche morbidissima

Danubio dolce  ricetta brioche morbidissima. Un impasto lievitato farcito. Tante soffici palline da staccare con le mani e consumare a colazione o a merenda. Io ho farcito il mio Danubio con la marmellata, ma potete utilizzare la crema pasticcera o la crema alle nocciole.

Danubio dolce
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 9 palline
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 ml Latte
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 80 g Zucchero
  • 80 g Olio di semi di girasole
  • 2 Uova
  • 70 g Fecola di patate
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 Scorza d'arancia
  • 600 g Farina 00
  • q.b. Marmellata

Preparazione

    1. All’interno di una ciotola inserite il latte tiepido. Unite il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero. Mescolate con una forchetta fino a quando il lievito non risulterà sciolto.
    2. Aggiungete l’olio, le uova, la vanillina e la scorza grattugiata di un’arancia non trattata. Mescolate bene il tutto.

  1. Unite la fecola e amalgamate. A questo punto iniziate ad aggiungere la farina un po’ per volta.

    Quando l’impasto diventa sodo, spostatevi su un piano da lavoro. Impastate con le mani fino ad incorporare tutta la farina. L’impasto deve risultare omogeneo, elastico e non deve attaccarsi alle mani. Sistemate l’impasto ottenuto all’interno di una ciotola, coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.

    Ci vorranno circa due ore.

  2. Lasciate lievitare in forno spento con la luce accesa.

  3. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, prendetelo e stendetelo formando un filoncino su un piano da lavoro leggermente infarinato. Ricavate 9 pezzi. ( Se preferite potete realizzare anche dei pezzetti più piccoli).

  4. Stendete ogni pezzetto con il mattarello e farcitelo con un cucchiaio di marmellata. Richiudete ogni dischetto sigillando bene i lembi affinchè il ripieno non fuoriesca. Proseguite fino a farcire tutte le palline.

  5. Mano a mano che realizzate il danubio, adagiate le palline su una tortiera da 26 foderata con carta da forno. Disponetele a raggiera a partire dall’esterno fino ad arrivare al centro.

  6. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare ancora per 1 ora in forno spento con la luce accesa.

    Se gradite prima di infornare potete spennellare la superficie con del latte o con un uovo sbattuto.

  7. Infornate in forno caldo statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 20 minuti.

    Una volta cotto, sfornate e lasciate intiepidire. Spolverizzate con zucchero a velo.

    Pronti a staccare la vostra pallina?

  8. Con la stessa ricetta potete preparare i maritozzi. Per la ricetta dei maritozzi cliccate QUI

Note

 

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO PRIMO BLOG

DIVERTIRSI IN CUCINA

Grazie Chiara

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.