Crea sito

Ciambelle al forno soffici

Ciambelle al forno soffici. Delle ciambelle di pasta lievitata cotte al forno. Perfette per la colazione, e per coloro che non amano friggere.

Le ciambelle sono molto semplici da preparare, e non hanno nulla da invidiare alle classiche ciambelle fritte. Sono leggere e dal sapore delicato.

Io le ho ricoperte con lo zucchero a velo, ma se preferite potete ricoprirle con una golosa glassa colorata e trasformarle in donuts.

Ma vediamo subito come preparare le ciambelle al forno soffici.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: bomboloni alla crema al forno.

Fonte della ricetta

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Ciambelle soffici al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniCirca 12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino
  • 1 bustinalievito di birra secco
  • 20 gfarina 00
  • 10 gacqua

Per l’impasto

  • 270 gfarina 00
  • 1uovo
  • 50 gburro
  • 30 gzucchero
  • 100 mllatte
  • 1scorza di limone (grattugiata )

Strumenti

  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • Mattarello
  • Coppapasta
  • Leccarda
  • Carta forno

Come preparare le ciambelle al forno soffici

  1. Per prima cosa preparate il lievitino. All’interno di una ciotola inserite l’acqua, il lievito e la farina. Mescolate e formate un panetto omogeneo. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare all’interno del forno spento con la luce accesa per circa un’ora.

  2. Trascorso il tempo di riposo preparate l’impasto. All’interno di una ciotola inserite la farina e al centro aggiungete l’uovo, il burro, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone.

  3. Iniziate a lavorare il composto con le mani e man mano aggiungete il latte.

  4. Unite il lievitino e lavorate l’impasto per circa 10 minuti. Il panetto dovrà risultare morbido ed omogeneo.

  5. Coprite il panetto ottenuto con la pellicola e lasciate lievitare all’interno del forno spento con la luce accesa per circa 2 ore.

  6. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e stendetelo con il matterello su un piano leggermente infarinato fino ad ottenere una sfoglia alta circa 1,5 cm.

  7. Con un coppa pasta da 9 cm di diametro ritagliate dei dischetti. Poi con un coppa pasta più piccolo da 3 cm o con un tappo di una bottiglia fate un buco al centro dei dischetti.

    (Se non avete dei coppa pasta, e volete acquistarli senza spendere troppo vi consiglio questi. Non sono professionali, e sono sottili, ma per un uso sporadico vanno benissimo).

  8. Posizionate le ciambelle su una teglia da forno rivestita con la carta da forno e distanziatele leggermente tra di loro.

  9. Lasciate lievitare le ciambelle all’interno del forno spento con la lice accesa per per circa 1 ora.

  10. Infornate in forno caldo, statico a 180° e lasciate cuocere per circa 15 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

  11. Sfornate, lasciate intiepidire e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.