Crea sito

Ciambella al latte con gocce di cioccolato

Ciambella al latte con gocce di cioccolato. Una ciambella semplice e veloce da preparare: perfetta da inzuppare nel latte o nel cappuccino. Naturalmente è buona anche da gustare da sola.

Una ciambella senza burro, preparata con gli ingredienti che solitamente abbiamo in casa.

La ciambella è arricchita con tante gocce di cioccolato, che non affondano all’interno dell’impasto.

Ma vediamo subito come preparare la ciambella al latte con gocce di cioccolato.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

– Ciambelline al Nesquik
– Ciambelline di pasta margherita

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Ciambella latte con gocce di cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniStampo da 24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • 60 golio di semi di girasole
  • 250 gfarina 00
  • 90 ggocce di cioccolato
  • 80 glatte
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaiorum (facoltativo)
  • 150 gzucchero
  • 25 gfecola di patate

Strumenti

  • Ciotola
  • Sbattitore
  • stampo a ciambella da 24 cm di diametro

Come preparare la ciambella al latte con gocce di cioccolato

  1. All’interno di una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Unite il latte, l’olio e il rum. Mescolate bene il tutto sempre con le fruste elettriche.

  3. Unite la farina, la fecola e il lievito. Lavorate bene il tutto.

  4. Infine unite le gocce di cioccolato e incorporatele con una spatola.

  5. Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo a ciambella da 24, dopo averlo imburrato e infarinato.

    (Io utilizzo uno stampo a ciambella che non va né imburrato né infarinato. Se volete dare un’occhiata lo trovate qui).

  6. Infornate in forno caldo, statico a 180° e lasciate cuocere per circa 30/35 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno. Fate sempre la prova stecchino.

  7. Sfornate, lasciate raffreddare e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.