Crea sito

Carciofi trifolati

Carciofi trifolati

Carciofi trifolati. Un contorno semplice da preparare per accompagnare piatti a base di carne o pesce. Foto passo passo su come pulire i carciofi.

Carciofi trifolati. I carciofi trifolati sono un contorno sano e genuino. I carciofi sono molto versati e possono accompagnare tranquillamente piatti di carne o pesce. Naturalmente possono essere gustati anche soli. Potete usarli per primi piatti o con le patate. I carciofi hanno delle proprietà nutritive molto interessanti, e sono famosissimi per la ricchezza di ferro. L’unica difficoltà nel preparare i carciofi può derivare dalla pulizia, ma non preoccupatevi sotto vi indicherò come fare, e vi allego anche delle foto.

Carciofi trifolati

CARCIOFI TRIFOLATI

Ingredienti:

  • 8 carciofi
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • acqua q.b.
  • sale q.b.
  • 5 cucchiai d’olio (circa)

Preparazione:

Il primo suggerimento che voglio darvi è quello di proteggere le mani con i guanti in modo che non diventino nere, o in alternativa strofinatele col succo di un limone.

Pulite i carciofi. Per vedere come si fa clicca qui.

All’interno di una padella aggiungete gli spicchi d’aglio e lasciateli rosolate nell’olio.

Aggiungete i carciofi tagliati a spicchi e fateli saltare per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto.

Unite il prezzemolo tritato. Aggiungete il prezzemolo in base ai vostri gusti. Io ho utilizzato circa 2 cucchiai di prezzemolo tritato.

Aggiungete acqua calda. Se preferite potete utilizzare il brodo vegetale.

Aggiungete acqua, fino a coprire i carciofi. Quando si asciugheranno aggiungete altra acqua fino a giungere a cottura.

Saranno necessari circa 40 minuti. La cottura ovviamente dipende dalle dimensioni dei carciofi.

I carciofi sono pronti quando inserendo una forchetta nel gambo, il gambo risulterà tenero.

A fine cottura salate e servitevi pure.

Se cercate altre ricette con i carciofi cliccate qui: SPECIALE CARCIOFI

Ti consiglio la torta salata con carciofi e patate. Ideale da preparare in occasione di un buffet o di una gita fuori porta. Trovi la video ricetta sul mio canale YouTube. Basta cliccare QUI

 

 

Grazie per aver visitato il mio blog.

Chiara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.