Brioche del buongiorno

Brioche del buongiorno. Delle brioche deliziose perfette per la colazione e la merenda. Ideali per tutta la famiglia.

Le brioche del buongiorno sono delle brioche semplici da preparare, perfette per la colazione di tutta la famiglia. Sono perfette per iniziare la giornata con la giusta carica di energia.

Ma vediamo subito come preparare le brioche del buongiorno.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE.

Potrebbero piacerti anche queste ricette: 

 Cornettini al burro soffici.

Cornetti brioche con gocce di cioccolato

Brioche alla ricotta al profumo di arancia

Fonte della ricetta

Brioche del buongiorno
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni18 brioche
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

100 g latte
1 bustina lievito di birra secco
100 g farina Manitoba
2 cucchiaini zucchero

Per l’impasto. Il lievitino più:

200 g farina Manitoba
200 g farina 00
100 g latte
100 g zucchero
70 g burro (morbido)
1 uovo
2 tuorli
1 scorza di limone
1 bustina vanillina

Per la glassa

75 g mandorle (con la buccia)
25 g nocciole
100 g zucchero
2 albumi
q.b. granella di zucchero

Strumenti

1 Ciotola
1 Cucchiaio
1 Pellicola per alimenti
1 Planetaria
1 Mixer
1 Cucchiaino

Come preparare le brioche del buongiorno

Per prima cosa preparate il lievitino. All’interno di una ciotola inserite il latte, la farina, il lievito e lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Trascorso il tempo di lievitazione inserite il lievitino all’interno della planetaria. Aggiungete lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, la vanillina e un uovo intero. Avviate la macchina e lasciate amalgamare.

Aggiungete metà farina Manitoba e metà farina 00 e i tuorli. Avviate la macchina e iniziate ad impastare. Con la macchina in movimento continuate ad aggiungere le due farine alternandole con il latte. Proseguite così fino a completare tutti gli ingredienti.

Lavorate l’impasto per circa 15 minuti, poi iniziate ad aggiungere il burro morbido un pò alla volta. Quando avrete incorporato tutto il burro l’impasto sarà pronto.

Ungetevi le mani e disponete l’impasto su un piano. Lavorate l’impasto e formate un panetto. Inserite il panetto all’interno di una ciotola, copritelo con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Nel frattempo preparate la glassa. All’interno di un mixer inserite le mandorle, le nocciole e lo zucchero. Tritate finemente il tutto, poi unite gli albumi e lavorate con il mixer fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Inserite la glassa all’interno di un contenitore, chiudetelo con la pellicola e tenetelo da parte fino al momento di utilizzarlo.

Trascorso il tempo di lievitazione dell’impasto (circa 3 ore), mettete l’impasto su un piano e dividetelo in panetti di circa 50 g ciascuno. Otterrete circa 18 pezzettini.

Prendete un pezzettino e formate una pallina, poi allungatela e appiattitela leggermente.

Tagliate le estremità in modo da avere una forma regolare.

Posizionate le brioche su una teglia da forno rivestita con la carta forno o all’interno degli appositi stampini imburrati e infarinati. (Tenete conto che se non utilizzate gli stampini le brioche perderanno un pò la forma).

Coprite le brioche con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Trascorso il tempo di lievitazione (circa un’ora) mettete la glassa sulle brioche. Potete utilizzare un cucchiaino o una sac à poche. Aggiungete anche la granella di zucchero.

Infornate in forno caldo, statico a 180 gradi e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Sfornate, lasciate intiepidire e servitevi pure.

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

Facebook

Instagram

Canale YouTube 

Tik Tok

Il mio primo blog: Divertirsi in cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.