Crea sito

Baguette ricetta facile e veloce

Baguette ricetta facile e veloce. Un pane facile da preparare. Perfetto se siete di fretta, se avete dimenticato di comprare il pane o se non potete uscire a comprarlo.

In poco più di due ore potrete riuscire a preparare in casa un ottimo pane. Mi raccomando provatelo.

Nel post vi spiego come prepararlo con la planetaria, con il Bimby e a mano. Ovviamente se impastate a mano il procedimento sarà più lungo.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Fonte della ricetta: Molliche di zucchero.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 baguette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 340 mlAcqua
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • q.b.Sale

Per l’emulsione

  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioAcqua

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • Bimby o planetaria
  • Pellicola per alimenti
  • Carta forno
  • Leccarda

Preparazione

  1. All’interno della ciotola della planetaria inserite la farina, il lievito e l’acqua tiepida. Avviate la macchina e iniziate ad impastare per qualche istante, poi aggiungete il sale. Continuate ad impastare fino a quando l’impasto non risulterà liscio ed incordato.

    (Il sale va a gusti, io ho usato un cucchiaino raso di sale).

  2. Se avete il Bimby inserite l’acqua e il lievito all’interno del boccale. Avviate per un minuto, 37 gradi, velocità 1. Aggiungete gli altri ingredienti e avviate per due minuti, modalità Spiga.

    (Il sale va a gusti, io ho usato un cucchiaino raso di sale).

  3. Se impastate a mano inserite tutti gli ingredienti (tranne il sale) all’interno di una ciotola. Iniziate ad impastare. Non appena l’impasto inizia a prendere corpo aggiungete il sale e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se impastate a mano i tempi della preparazione saranno più lunghi, avrete bisogno di almeno 10 minuti per ottenere un impasto ben incordato.

    (Il sale va a gusti, io ho usato un cucchiaino raso di sale).

  4. Inserite l’impasto all’interno di una ciotola. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per circa un’ora o fino al raddoppio. Io lascio lievitare l’impasto all’interno del forno spento con la luce accesa.

  5. Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto e dividetelo in 4 parti uguali.

  6. Prendete una parte e stendetela aiutandovi con il mattarello in modo da ottenere un rettangolo.

  7. Ripiegate il lato sinistro fino a metà rettangolo, poi prendete il lato destro e portatelo verso sinistra.

  8. Portate il panetto in posizione verticale davanti a voi e stendetelo nuovamente.

  9. Arrotolate il panetto e date la forma di un filoncino.

    Proseguite allo stesso modo con le altre parti.

  10. Disponete i 4 filoncini su una teglia da forno rivestita con la carta da forno. Lasciate lievitare per un’altra ora. Io lascio lievitare sempre all’interno del forno spento con la luce accesa.

  11. Trascorso il tempo di riposo, praticate dei leggeri tagli diagonali sui filoncini.

  12. All’interno di una ciotolina inserite l’acqua e l’olio e mescolate.

  13. Aiutandovi con un pennello da cucina spennellate l’emulsione sui filoncini.

  14. Infornate in forno caldo statico a 230 gradi e lasciate cuocere per circa 25 minuti.

Leggi anche:

Potrebbe piacerti anche questa ricetta:

PANINI MORBIDI SENZA LIEVITAZIONE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.