Antipasti di pesce economici

Antipasti di pesce economici. Tante ricette facili e gustose. Veloci ed economiche. Da preparare in poco tempo. Perfetti anche per chi ha poca dimestichezza in cucina. Scegliete il vostro antipasto preferito e mi raccomando se ne provate qualcuno fatemi sapere.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Preparazione

  1. Involtini di platessa

    Involtini di platessa. Gli involtini di platessa gratinati sono un antipasto saporito. Sono semplici e veloci da preparare. Io ho utilizzato i filetti di platessa congelati.

    • 4 filetti di platessa
    • 2 patate lesse
    • prezzemolo q.b.
    • sale q.b.
    • olio q.b.
    • pane grattugiato q.b.

    Sbucciate e lavate le patate. Mettetele all’interno di una casseruola e ricopritele d’acqua. Portate a bollore e lasciate lessare le patate. Devono essere molto morbide. Una volta pronte scolatele. Schiacciatele con una forchetta, salatele e aggiungete del prezzemolo tritato e un filo d’olio. Mescolate il tutto. Prendete i filetti di platessa e spalmate un po’ di ripieno. Arrotolateli e passateli nel pane grattugiato. Se vi sentite più sicuri fermate gli involtini con uno stuzzicadenti. Io non l’ho messo. Sistemate gli involtini su una teglia da forno rivestita con carta da forno. Aggiungete un filo d’olio e infornate in forno caldo, statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 25.30 minuti.

    Se volete potete utilizzare anche un altro ripieno. Ad esempio potreste utilizzare il patè di carciofi o di olive.

  2. Mini quiche piselli e gamberetti

    Mini quiche piselli e gamberetti. Una quiche al sapore di mare.

    Dosi per 4 quiche dal diametro di 10/15 cm

    • 1 rotolo di pasta brisèe
    • 1 uovo
    • 50 gr. di ricotta o robiola
    • 100 gr. di piselli
    • 20 gamberetti
    • olio q.b.
    • sale q.b.
    • acqua q.b.

    Per la preparazione io ho utilizzato sia i piselli che i gamberetti surgelati. Mettete i gamberetti e i piselli all’interno di una padella. Ricoprite con l’acqua e lasciate cuocere. Aggiustate di sale.  Lasciate raffreddare. All’interno di una ciotola inserite: i piselli, i gamberetti, la ricotta e l’uovo. ( io ho utilizzato solo l’albume per problemi di intolleranza). Mescolate bene il tutto.

     

    Srotolate la pasta brisèe e aiutandovi con la vostra formina ritagliate i cerchi. Io ho utilizzato degli stampi per crostatine. Posizionate sullo stampo un pezzetto di carta da forno. Adagiate la pasta brisèe e bucherellate il fondo con un forchetta. Aggiungete il ripieno e infornate in forno caldo a 180°. Lasciate cuocere per circa 20/ 25 minuti. Tenete d’occhio la cottura dato che ogni forno è differente. Le quiche dovranno essere dorate in superficie e ben cotte alla base. Sono buone consumate sia calde che tiepide.

  3. Ecco tutte le mie ricette per preparare altri deliziosi antipasti di pesce. Per leggere la ricetta clicca sul titolo della ricetta stessa.

  4. Antipasti di pesce economici
  5. Se preferisci gli antipasti non di pesce clicca: QUI

Note

 

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO PRIMO BLOG

DIVERTIRSI IN CUCINA

Precedente Torta pere yogurt e cioccolato Successivo Pizzette velocissime alla ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.