Pasta frolla

Pasta frolla

La pasta frolla è un impasto di farina  e altri ingredienti quali il sale, lo zucchero, il burro, le uova,  aromi (come vaniglia, vanillina o la buccia di un agrume) lavorato fino ad assumere una consistenza di norma piuttosto compatta, che può variare a seconda della ricetta e della quantità degli ingredienti che saranno aggiunti e dell’uso che se ne farà.

La pasta frolla è un impasto dolce utilizzato per produrre torte, dolci, biscotti e molte varietà di pasticcini da cuocere in forno, che, dopo la cottura, assume un aspetto piuttosto friabile.

Io utilizzo la ricetta e il procedimento che mi ha insegnato mia mamma che prevede di utilizzare il burro ammorbidito.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00
  • 75 grammi di zucchero (alle volte uso zucchero di canna e zucchero semolato)
  • 100 grammi di burro (alle volte ne metto anche meno)
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo intero
  • 1 vanillina (o la buccia grattugiata di un limone o succo di 1/2 limone)
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustina lievito per dolci (anche meno)

 

Pasta frolla

Come fare la pasta frolla

  • Qualche ora prima di preparare la pasta frolla togliete il burro dal frigorifero
  • Mettete il burro ammorbidito in un contenitore metto , aggiungete lo zucchero e iniziate ad amalgamare fino a formare una crema
  • Aggiungete le uova e il sale e continuate ad amalgamare
  • Aggiungete la farina setacciata con il lievito e la vanillina e iniziate ad impastare fino ad ottenete un panetto morbido e non appiccicoso
  • Avvolgete l’impasto in una pellicola e la lasciate riposare in frigorifero circa 30 minuti
  • Togliete dal frigorifero e la pasta frolla è pronta per essere usata per preparare il vostro dolce
Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricette

 

(Visited 3.421 times, 1 visits today)
Precedente Crema pasticcera al limone Successivo Piadina fatta in casa