Pane sfogliato centrotavola

Pane sfogliato centrotavola

Il pane sfogliato centrotavola nasce dall’idea di creare qualcosa di speciale per un antipasto o per uno spuntino con gli amici. Le fette di salame messe al centro del pane vengono poi appoggiate sui quadratini di pane che vengono fogliati e subito gustati. Il primo che ho preparato è stato “divorato” nel giro di pochi minuti.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina Manitoba
  • 250 grammi di farina 0
  • 150 grammi di lievito naturale
  • 225 millilitri di latte
  • 40 millilitri di olio extra vergine d’oliva
  • 12 grammi di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 20 millilitri di olio extra vergine d’oliva per la sfogliatura

 

Pane sfogliato centrotavola

Come fare il pane sfogliato centrotavola

1. Nella ciotola della planetaria mettete il lievito naturale (rinfrescato da 12ore) il latte tiepido, il miele,  e mescolate con un cucchiaio. Aggiungete le farine e impastate per circa 10 minuti poi fermate l’impastatrice e lasciate riposare per 5 minuti. Aggiungete il sale e impastate nuovamente per circa 10 minuti. Versante l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorate a mano per circa 5 minuti. Formate una palla e mettetela in un contenitore con il tappo e lasciatela riposare nel forno spento con la luce accesa per circa 8-10 ore (la pasta raddoppierà).

Pane Polka con lievito naturale

2. Rovesciate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e prendete circa 150 grammi di pasta e stendetela con il mattarello per formare un disco che sarà la base del pane sfogliato centrotavola. Mettete il disco di pasta su una teglia coperta da carta da forno e al centro ponete un coppapasta di circa 10 cm di diametro per delimitare il centro del pane sfogliato centrotavola. Con un pennello ungete con un pò di olio il disco di pasta,

Pane sfogliato centrotavola

3. Con l’aiuto del mattarello stendete il resto della pasta dello spessore di circa 2-3 millimetri e con un tagliere formate tante quadrati di circa 2/2,5 cm di lato (anche se non vengono tutti uguali non è importante)

Pane sfogliato centrotavola

4. Mettete , uno alla volta, i quadrati di pasta intorno al coppapasta come a formare tanti raggi. Su ogni quadrato di pasta spalmate un pò di olio prima di appoggiare il quadrato successivo. Arrivati alla fine spalmate l’olio sugli ultimi quadrati, togliete il coppapasta e mettete il pane sfogliato centrotavola a riposare nel forno spento con la luce accesa per circa 3-4 ore.

Pane sfogliato centrotavola

5. Trascorso il tempo della lievitazione infornate in forno preriscaldato  a 190° C  per circa 30 minuti, dopo circa 20 minuti coprite il pane con un foglio di carta alluminio in modo che non scurisca troppo. Togliete il pane dal forno e trasferitelo su una griglia per farlo raffreddare.Servite il pane sfogliato centrotavola mettendo al centro delle fette di salame.

Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricette

(Visited 1.690 times, 1 visits today)
Precedente Biscotti di pasta frolla a forma di fiore Successivo Tiramisù alle fragole