Gnocchi di ricotta con burro e salvia

Gnocchi di ricotta con burro e salvia

Gli gnocchi di ricotta con burro e salvia sono un primo piatto semplice e veloce ma molto buono. Quando vuoi preparare un primo piatto speciale e hai poco tempo a disposizione e della ricotta in casa questa è la ricetta ideale. Sono buonissimi anche conditi solo con olio extra vergine di oliva e parmigiano reggiano

Ingredienti per 6 persone

gnocchi di ricotta
  • 750 grammi di ricotta fresca
  • 375 grammi di farina 00
  • 150 grammi di parmigiano reggiano
  • 3 uova
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
Condimento
  • brurro (circa 50 grammi)
  • salvia (circa 8 foglie)
  • parmigiano reggiano

gnocchi di ricotta con burro e salvia

Come fare gli gnocchi di ricotta con burro e salvia

1. In un contenitore impastate la ricotta con la farina, il parmigiano e le uova. Aggiustate di sale e formare degli gnocchi.

Gnocchi di ricotta con burro e salvia

2. Fate sciogliere il  burro in una padella, poi aggiungete le foglie di salvia ben lavate e asciugate (potete decidere di utilizzare più o meno burro o  più o meno salvia anche in base a quanto forte volete sia il sapore del condimento). Tenete il fuoco basso fino a far dorare leggermente la salvia, facendo molta attenzione a non bruciare né le foglie né il burro.

3. Portare a bollore l’acqua e poi cuocere gli gnocchi. Quando gli gnocchi vengono a galla, scolateli e fateli saltare in padella con un goccio di olio. Aggiungete il burro e salvia e fate cuocere ancora per qualche secondo in modo che il condimento isaporisca tutti gli gnocchi.

Servite con il parmigiano reggiano grattugiato

Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricette

(Visited 1.025 times, 1 visits today)
Precedente Zucca gratinata al forno Successivo Torta salata con zucca e besciamella