Crostata con crema alla liquirizia

Crostata con crema alla liquirizia

La crostata con crema alla liquirizia è un dolce che mi ha molto sorpreso positivamente. Il gusto di liquirizia è delicato ed è veramente molto gradevole

Vuoi provare un’altra crostata super sfiziosa? guarda la crostata alla nutella

Ingredienti

per la pasta frolla
  • 250 grammi di farina 00
  • 75 grammi di
  • 75 grammi di burro
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo intero
  • 1 vanillina (o buccia grattugiata di un limone)
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustina
per la crema alla liquirizia
  • 400 millilitri di latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 4 cucchiaini di polvere di liquirizia (circa 12 grammi)

per decorare
  • zucchero a velo

crostata con crema alla liquirizia

Come fare la crostata con crema alla liquirizia

1. Preparate la pasta frolla seguendo la ricetta che trovate qui e lasciatela riposare in frigorifero per circa un’ora

2. Preparate la crema pasticcera alla liquirizia

Montate i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais. Io inizio a montare mettendo metà zucchero e poi lo aggiungo un pò alla volta.

In una pentola portate a bollore il latte con la stecca di vaniglia. Togliete la pentola dal fuoco e lasciatelo intiepidire un pò. Togliete la stecca di vaniglia e aggiungete i tuorli montati e mettete nuovamente la pentola sul fuoco e continuate a mescolare fino al bollore. Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete la liquirizia e mescolate molto bene fino a che il colore della crema non sia omogeneo

3. Togliete il panetto di pasta frolla  dal frigorifero e stendere circa 2/3 di pasta su un asse infarinato. Adagiare la pasta nello stampo per crostata (io ho utilizzato lo stampo Happy flex da 28cm).

crostata con crema alla liquirizia

Versate la crema alla liquirizia e distribuirla in maniera uniforme

crostata con crema alla liquirizia

Formare delle striscioline di pasta e decorare la crostata con crema alla liquirizia

crostata con crema alla liquirizia

4. Mettete la crostata con crema alla liquirizia in forno statico già caldo 175° per circa 25-30 minuti

5. Sfornate la crostata con crema alla liquirizia e spolverate con lo zucchero a velo

Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricettecrostata con crema alla liquirizia

(Visited 1.897 times, 1 visits today)
Precedente Fiori di uova e wurstel Successivo Gnocchi di spinaci e ricotta senza patate