Croissant sfogliati con lievito naturale

Croissant sfogliati con lievito naturale

I croissant sfogliati con lievito naturale sono un ottima colazione per tutta la famiglia. Quando ho provato la ricetta del panettone del blog Viva la focaccia ho pensato che potevo usare la stessa ricetta per preparare i croissant e il risultato è stato molto apprezzato.

Ingredienti

Primo impasto
  • 250 grammi Farina manitoba
  • 180 grammi Lievito naturale
  • 40 grammi Acqua
  • 40 grammi Zucchero
  • 1 Uovo + 1 Tuorlo
  • 40 grammi Burro a temperatura ambiente
Secondo impasto
  • 100 grammi Farina Manitoba
  • 100 grammi Farina tipo 0
  • 100 grammi Zucchero
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 bustina vanillina
Sfogliatura
  • 130 grammi burro

 

  • 1 uovo + latte q.b per spennellare
  • Marmellata

Croissant sfogliati con lievito naturale

Come fare i croissant sfogliati con lievito naturale

1. Primo impasto
Mettete il lievito nell’acqua tiepida (30°), aggiungete la farina, lo zucchero e le uova e iniziate l’impasto con la planetaria. Quando l’impasto si stacca dalle pareti dell’impastatrice, aggiungete il burro a temperatura ambiente un pezzettino alla volta
Continuate ad impastare per un totale di 20 minuti.
Mettete la pasta in un contenitore in modo che non prenda aria e mettete in un posto al caldo (25-20°) ed al riparo da spifferi (per esempio dentro al forno spento con la luce accesa) e  fate lievitare per 8-12.

2. Secondo impasto
Aggiungete la farina al primo impasto e iniziare ad impastare, aggiungete lo zucchero, il sale e la vanillina.
Aggiungete le uova una alla volta e impastate per circa 20 minuti. La pasta deve risultare molto elastica e deve staccarsi bene dai bordi.
Mettete l’impasto in una ciotola coperta e mettetela in frigorifero per 40 minuti

3. Sfogliatura
Prendete il burro dal frigo ed appoggiatelo su un pezzo di pellicola trasparente, copritelo con un altro pezzo di pellicola trasparente e infarinate un po’ in modo che non si attacchi al mattarello e formare uno strato di burro di pochi millimetri utilizzando il mattarello
Prendere la pasta dal frigo e sfogliatela.

Croissant (1)
4. Dopo l’ultimo riposo in frigo stendere la pasta con il mattarello formando un rettangolo di circa 30cm x 60cm.
Dividere per il lungo il rettangolo e formare tanti triangoli isosceli (circa 24) con la base da 10cm e praticare un taglietto al centro della base

Croissant sfogliati con lievito naturale
Prendete un triangolo tiratelo con delicatezza e partendo dalla base girate l’impasto sempre tirando leggermente fino ad arrivare alla punta che dovrà essere nella parte inferiore del croissant in questo modo non si apre durante la cottura

Croissant sfogliati con lievito naturale
Mettete i croissant a lievitare al riparo dagli spifferi (per esempio nel forno spento con la luce accesa) e lasciate lievitare per 8-10 ore

5.Cottura:
Mettete in una tazza un tuorlo e un po’ di latte e spennellare i croissant sfogliati con lievito naturale. Ad alcuni aggiungere dello zucchero in granelli
Cuocete a 180° modalità statica per circa 15-20 minuti
Lasciate raffreddare e riempire con marmellata o crema utilizzando una siringa

Orari

1° giorno 09:00 1° impasto
10:00 inizio prima lievitazione
19:00 2° impasto
19:30 riposto
20:10 sfogliatura
21:30 preparazione croissant
22:00 inizio seconda lievitazione
2° giorno 07:00 preparazione
07:30 cottura

Ti invito a lasciare un commento e ad iscriverti al blog per ricevere via mail le nuove ricetteCroissant sfogliati con lievito naturale

(Visited 2.356 times, 1 visits today)
Precedente Rotolo di gnocchi ripieno Successivo Cheesecake al limone meringata