Crea sito

Buondì con lievito naturale

buondi con lievito naturale

Buondi con lievito naturale

I Buondì con lievito naturale sono delle morbide brioches glassate. La ricetta è stata impegnativa per le diverse lavorazioni e i tempi di lievitazione ma alla fine il risultato è stato soddisfacente.

images 150 grammi di lievito naturale
350 grammi di farina manitoba
2 tuorli d’uovo
100 grammi di zucchero
1 cucchiaio di miele
130 grammi di burro
130 millilitri di latte
1 scorza di limone grattugiata
aroma di vaniglia
Granella di zucchero
per la glassa
30 grammi di albume
50 grammi di mandorle
50 grammi di zucchero a velo

procedimento:

1. Nella ciotola della planetaria mettete il lievito naturale , il cucchiaio di miele, 2 tuorli e 50 grammi di farina. Impastare per circa 15 minuti fino a raggiungere un impasto morbido.

Coprire l’impasto con un telo umido e lasciare lievitare per 4 ore (io ho lasciato l’impasto nella ciotola della planetaria)

2. Trascorse 4 ore aggiungere 150 grammi di farina, 50 grammi di zucchero e 50 millilitri di latte e iniziare ad impastare. Dopo circa 5 minuti aggiungere 50 grammi di burro un pò alla volta e continuare ad impastare per circa 15 minuti.

Coprire l’impasto con un telo umido e lasciare lievitare per 4 ore (io ho lasciato l’impasto nella ciotola della planetaria)

3. Trascorse 4 ore aggiungere 150 grammi di farina, 50 grammi di zucchero e 50 millilitri di latte e iniziare ad impastare. Dopo circa 5 minuti aggiungere 50 grammi di burro un pò alla volta e continuare ad impastare per circa 15 minuti.

Mettete l’impasto in una ciotola, copritela con la pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per 10 ore.

4. Togliete l’impasto dal frigorifero e tenetelo a temperatura ambiente per 3 ore.

Mettete l’impasto nella ciotola della planetaria e aggiungere 30 millilitri di latte, 30 grammi di burro, la scorza del limone grattugiato e l’aroma di vaniglia. Impastate per circa 15 minuti fino a che l’impasto diventa bello liscio e poi mettetelo in frigorifero per circa 3 ore.

5. Togliete l’impasto dal frigorifero , stendetelo con le mani e ripiegatelo in due

formate circa 18 – 20 pezzi  (circa 50 grammi al pezzo) e avvolgeteli a palla sigillando sotto. Preparate tutte le palline e ricominciate dalla prima per dare la forma definitiva, capovolgete la pallina e avvolgete a filoncino sigillando bene sotto.

Ponete i filoncini su una teglia ricoperta con abbondante carta da forno sistemata in modo che formi delle onde dentro le quali mettete i filoncini in modo che rimarranno separati.

Mettere la teglia nel forno con la luce accesa e lasciare lievitare per circa 3 ore

6. Preparare la glassa frullando gli albumi con le mandorle e lo zucchero a velo.

glassate i filoncini e cospargeteli con la granella di zucchero e  infornate i buondì con lievito naturale a forno statico preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti.

Sfornate i buondi e metteteli a raffreddare su una gratella

 

 

(Visited 1.071 times, 1 visits today)