Zuppetta di Cereali e Legumi ai Fiori di Campo

Oggi ricetta vegetariana, non la solita pasta ma una Zuppetta di Cereali e Legumi ai Fiori di Campo, su una crema di piselli, gustosissima. Mangiata bella calda è un gradevole comfort food  ricco di minerali e proteine da servire mentre fuori imperversa la tempesta, ma anche tiepida nella bella stagione ha un suo perchè…

"<yoastmark

 

prendiamo nota degli ingredienti per la

Zuppetta di Cereali e Legumi ai Fiori di Campo

Per 4 persone:

Una manciata a testa di ogni tipo di cereali e legumi fra cui:

  • Orzo perlato
  • Farro
  • Avena
  • Piselli secchi
  • Lenticchie
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva qb
  • Una macinata di pepe nero
  • Un pezzetto di cipolla
  • Uno spicchio d’aglio
  • Una presa di erbe aromatiche a piacere: Rosmarino, salvia, timo…

Inoltre: crema di piselli

  • 200 g di piselli secchi
  • Un pezzetto di cipolla
  • Una patata piccola
  • Acqua qb
  • Sale
  • Olio evo
  • una foglia di alloro
  • Petali di fiori di campo edibili essiccati: Tarassaco, violette, rose, fiordalisi, calendule per decorare

Prepariamo insieme la

Zuppetta di Cereali e Legumi ai Fiori di Campo

  1. Mettiamo in ammollo i cereali mentre per i legumi non c’è bisogno. Cambiamo l’acqua di ammollo.
  2. Lessiamoli in abbondante acqua fredda con una foglia di alloro e se il tempo di cottura sulle istruzioni del pacchetto è diverso cuociamoli separatamente, salando solo a fine cottura.
  3. Scoliamo i cereali dalla loro acqua che è piuttosto limacciosa, mentre per i legumi non ci sarà bisogno di scolarli.
  4. In una casseruola versiamo un filo d’olio evo abbondante e le cipolla tritata finemente, lo spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino o altra erba aromatica e lasciamo stufare col coperchio qualche minuto senza far rosolare la cipolla ma solo appassire.
  5. Eliminiamo lo spicchio d’aglio e versiamo i cereali scolati e i legumi anch’essi già lessati unendo un po’ della loro acqua di cottura e lasciamo addensare qualche minuto tenendo sempre un pentolino di acqua bollente o brodo vegetale da unire al bisogno, deve risultare cremosa.
  6. Assaggiamo e saliamo solo alla fine.
  7. Per la crema i piselli secchi vanno prima ripassati in padella qualche minuto, insieme alla patata tagliata a cubetti, con un filo d’olio e un pezzetto di cipolla, poi, dopo aver unito acqua in ebollizione, vanno lessati e poi frullati in modo da ottenere una crema morbida. (unire acqua bollente al bisogno)
  8. Aggiustiamo la crema di sale e serviamo la zuppetta bella calda sulla crema di piselli, con un filo d’olio a crudo sopra, una macinata di pepe e una pioggia di fiori di campo.

Ecco un’altra zuppa ottima sia per i grandi freddi ma anche fredda in estate.

"<yoastmark

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.