Un Toast Filante con Broccoletti,per stare leggeri,solo un toast con formaggio filante con contorno di broccoletti perchè non si può abbuffarsi ogni sera sedendosi a tavola e cenare come se fosse ora di pranzo,che ne pensate?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Un Toast Filante con Broccoletti di contorno è la nostra cena di stasera,sembra facile eh?compri il pancarrè,una scamorzina e due broccoletti lessi…

no no…il pancarrè lo facciamo noi!

Vogliamo vedere come?Ecco la ricetta!

 

Ingredienti:

la mattina preparo il lievito naturale

poolish 30 gr. lievito liquido,48 gr. latte(a volte metto lo yogurt) 96 gr. di manitoba,impastare ottenendo un panetto morbido,lasciarlo fermentare dalle 8 alle 12 ore

ore 18 impasto

tutto il poolish

454 g farina forte manitoba 0

300 g acqua

28 g zucchero

28 g latte in polvere

10 g sale

28 g burro morbido

Ripieno a piacere,astenersi sottilette!

Procedimento

sciogliere lo zucchero e il latte in polvere in acqua e impastare nell’impastatrice tutti gli ingredienti eccetto il sale e il burro – Fare l’autolisi di mezz’ora inserendo la foglia

(l’autolisi consiste nell’impastare sommariamente gli ingredienti senza amalgamare bene e lasciar riposare l’impasto per mezz’ora)

riaccendere l’impastatrice e impastare finchè si sviluppa il glutine x avere una mollica morbida fermando 2 volte la macchina x capovolgere l’impasto.

Verso la fine cambiare e montare il gancio e intanto unire il sale e infine il burro a pezzetti lavorando complessivamente 15′-20′ a velocità 3 o 4 con qualche colpetto al massimo

 

far riposare a temperatura ambiente x 2 h e poi mettere l’impasto in frigo chiuso in una ciotola x la notte

la mattina dopo far riposare 1 h a temperatura ambiente dividere l’impasto in 5 pezzi stendere sottile col matterello x sgonfiare le bolle di lievitazione aiutandosi con pochissima farina solo sotto

piegare portando al centro le due estremità e poi appiattire ancora ottenendo una lunga sfoglia che arrotoleremo formando dei panini

mettere i panini in pullman cioè uno stampo da plumcake vicini vicini e far lievitare fino all’orlo senza troppo calore x circa 6 ore chiudendo in una busta oppure vaporizzare con uno spruzzino d’acqua x evitare la formazione della pellicina durante la lievitazione.A lievitazione avvenuta spennellare con un’emulsione di latte e albume infornare a 190° x 45′ – 50′ lasciando in forno una ciotolina piena d’acqua e  spruzzando d’acqua nei primi minuti il forno.Questo pancarrè  lievita tanto in forno x cui attenzione alla serpentina superiore

coprire con cartaforno x non bruciare la superficie e fare la prova stecchino x verificare la cottura.

Si conserva tantissimo in frigo chiuso in un canovaccio e poi in una busta di cellophan.E’ buonissimo e profumato,niente a che vedere con quello comprato che ammuffisce dopo pochi giorni dall’apertura e ha un odore di alcool.

Gradite un toast?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.